Un horror per Rumer Willis

La figlia di Bruce Willis e Demi Moore reciterà nel remake di The house on Sorority Row. Accanto a lei ci sarà anche Briana Evigan.

Buon sangue non mente. Rumer Willis, figlia di Bruce Willis e Demi Moore, ha intrapreso la carriera dei genitori dedicandosi alla recitazione. La giovane attrice è stata di recente scritturata per interpretare Sorority Row, remake dell'horror The House on Sorority Row diretto da Mark Rosman nel 1983.

L'inizio delle riprese è previsto per il 6 ottobre a Pittsburgh, in Pennsylvania. La Summit Entertainment ha ingaggiato il regista Stewart Hendler per dirigere il remake. Accanto a Rumer Willis sarà Briana Evigan, già protagonista di Step up 2 - La strada per il successo.

La storia di Sorority Row è incentrata su un gruppo di consorelle che, dopo aver causato involontariamente la morte della loro decana in seguito a uno scherzo finito in tragedia, vengono uccise una dopo l'altra da un killer mascherato durante la festa di diploma. Autori del nuovo Sorority Row sono Josh Stolberg e Pete Goldfinger.

Un horror per Rumer Willis
Privacy Policy