Un Glee Club per Ryan Murphy

L'autore di Nip/Tuck sta sviluppando una nuova serie per la Fox che potrebbe andare in onda a marzo.

La Fox ha commissionato a Ryan Murphy il pilot di una nuova serie televisiva da lui ideata, che si intitola Glee, e sarà incentrata sui glee clubs, ovvero gruppi di ragazzi che cantano nel coro di un college: una tradizione britannica quasi scomparsa che successivamente è stata ripresa negli Stati Uniti e in Canada.
Il network, che è intenzionato a sviluppare il progetto in tempi brevi, ha commissionato anche altri quattro script, oltre a quello del pilot e se tutto dovesse andare bene, prevede di mandare in onda la serie per marzo, magari affiancandola al contest show American Idol.

Murphy è ideatore del nuovo progetto insieme a Brad Falchuk e Ian Brennan e dirigerà anche il pilot. L'autore di Nip/Tuck sta già lavorando al casting della serie, e si prevede che gli attori saranno di diverse nazionalità e i personaggi da loro interpretati divisi tra gay ed etero. Il protagonista della storia è Will, un insegnante spagnolo al quale viene affidato il compito di guidare il glee club di una scuola del Midwest, uno dei peggiori della nazione. In ogni episodio i protagonisti canteranno almeno quattro brani popolari.

Ryan Murphy sarà anche produttore esecutivo del serial insieme a Falchuck, mentre Brennan ne sarà il produttore esecutivo e Mike Novick il produttore.

Un Glee Club per Ryan Murphy
Privacy Policy