Un film su Amy Winehouse?

Dopo la morte della cantante di Rehab, si scatena la caccia ai diritti per portare la sua vita sul grande schermo. Tra le varie ipotesi circolate, si profila la possibilità di vedere la pop star Lady Gaga nei panni della Winehouse.

Era prevedibile. Dopo il clamore per la prematura scomparsa, adesso sarebbe in preparazione un film sulla vita della cantante Amy Winehouse. I produttori sarebbero già in cerca di un'interprete a cui affidare il ruolo della tormentata musicista e non dovrebbe essere un problema convincere la maggior parte delle star ad accettare il ruolo della cantante inglese. Dalla morte della Winehouse, avvenuta il 23 luglio a Camden, un gran numero di network televisivi sono in contatto con la sua famiglia per strappare i diritti di adattamento della sua vita e a quanto pare sarebbe in corso una ricerca di fondi per trovare un co-produttore americano che sostenga finanziariamente il progetto. Vista la fama conquistata dalla selvaggia Amy in vita, e dal record di vendite ottenuto dai suoi due LP dopo la sua tragica scomparsa, una pellicola su di lei si profila come un successo economico certo.

Lady Gaga con i capelli scuri
Anche a Hollywood vi sono molti produttori interessati a portare in scena le intemperanze della cantante che negli ultimi anni hanno occupato pagine e pagine di tabloid, la sua ascesa alla fama grazie all'album Back to Black, la sua lunga battaglia contro l'alcool e la droga, il turbolento matrimonio con Blake Fielder-Civil e il misterioso decesso. La difficoltà sarà trovare un'attrice in grado di incarnare adeguatamente l'eccentrica Amy, la sua voce unica, il suo fisico modificato da tatuaggi, fluttuazioni di peso e da una recente operazione al seno di cui andava particolarmente fiera.Tra le varie ipotesi circolate, alcuni giornali si sono lasciati affascinare dalla possibilità che a interpretare la Winehouse possa essere la superstar Lady Gaga. La musicista, scioccata dalla morte della collega, ha spiegato: "Prima di diventare famosa avevo i capelli neri e quando giravo per le strade qualcuno mi scambiava per Amy Winehouse e mi rincorreva per farmi i complimenti o si metteva a urlare". Lady Gaga si è anche misurata in alcune cover della Winehouse risultando particolarmente convincente perciò affidarle un ruolo così delicato avrebbe una certa logica. Al riguardo una fonte anonima ha dichiarato: "Gaga è attratta dalla trasformazione e dal passaggio dalla musica al cinema. Questo per lei potrebbe essere il ruolo ideale per inaugurare una carriera parallela sul grande schermo".

Un film su Amy Winehouse?
Privacy Policy