Un fantasma per il figlio di Stephen King

La Warner Bros ha acquistato i diritti di 'Heart Shaped Box', un romanzo di Joe Hill, figlio dell'autore di 'It'.

Come se non ci pensasse già suo padre a riempire gli incubi di milioni di constant readers, anche Joe Hill (nella foto accanto) - figlio di Stephen King ha deciso di metterci del suo. Il giovane scrittore, che ha fatto il suo esordio nel mondo dell'horror con un cameo in Creepshow, diretto da George A. Romero e tratto dal fumetto omonimo scritto da King, ha venduto alla Warner Bros i diritti cinematografici di Heart Shaped Box, il suo romanzo d'esordio che sarà nelle librerie americane il prossimo anno.

Il plot del libro sembra decisamente promettente: è la storia di un cantante rock ossessionato dall'occultismo, che decide di acquistare addirittura un fantasma su eBay, sotto forma di un abito con il quale era stato vestito un uomo, prima della sua sepoltura. il protagonista di Heart Shaped Box addirittura intraprenderà un viaggio verso il Sud, ed una volta giunto a destinazione, dovrà confrontarsi con gli spettri del suo passato.
A produrre il film sarà Akiva Goldsman, Tom Pabst invece si occuperà della trasposizione del romanzo di Joe Hill.
Nel 2005 Joe ha pubblicato una raccolta di racconti dal titolo 20th Century Ghosts, con la quale ha vinto il Crawford Award - per il miglior scrittore emergente nel genere fantastico - e il Bram Stoker Award per la miglior antologia di racconti.

Un fantasma per il figlio di Stephen King
Privacy Policy