Un 'cross-over' per CSI e Battlestar Galactica

Una convention sci-fi sarà scenario di uno dei prossimi episodi di CSI, che vedrà protagonisti Kate Vernon e l'autore di Battlestar Galactica, Ronald D. Moore.

E' in arrivo una sorta di "cross-over" per due delle serie più amate dell'attuale panorama televisivo americano, ovvero il crime drama CSI: Crime Scene Investigation e il serial sci-fi Battlestar Galactica. Stando a quanto anticipato dal Chicago Tribune, uno dei prossimi episodi di CSI vedrà protagonisti la bionda Kate Vernon - che in BSG interpreta Ellen Tigh - e l'ideatore dello show targato Sci-Fi, Ronald D. Moore.
"L'episodio sarà ambientato durante una convention di appassionati di fantascienza" - ha spiegato il produttore esecutivo di CSI, Naren Shankar - "e questo giustifica la presenza di Kate e Ronald". Shankar ha aggiunto inoltre che nello stesso episodio "Vedremo Hodges e Wendy (interpretati da Wally Langham e Liza Vassey) impegnati a rifare scene di vecchie serie televisive di fantascienza degli anni '60".

Insomma, sembra che ne vedremo davvero delle belle. Tra l'altro non è la prima volta che gli autori di CSI - il cui cast originario è stato praticamente rivoluzionato in seguita all'uscita di scena di alcuni dei personaggi principali - dimostrano apertamente di apprezzare Battlestar Galactica: tempo fa si era parlato di scritturare Katee Sackhoff per affidarle un ruolo che potesse rimpiazzare quello interpretato da Joria Fox, ma gli executive della CBS e della Jerry Bruckheimer Television non hanno voluto.

Un 'cross-over' per CSI e Battlestar Galactica
Privacy Policy