Un cavallo per John Malkovich

L'attore affiancherà Diane Lane nel biopic Secretariat, dedicato al più famoso cavallo da corsa degli anni '70 e alla sua bella padrona.

L'affascinante John Malkovich affiancherà Diane Lane nel biopic Secretariat, dedicato al popolare cavallo da corsa che nel 1973 conquistò la Tripla Corona. Diane Lane interpreterà Penny Tweed, casalinga divenuta proprietaria del cavallo grazie a un'eredità che, pur non avendo alcuna esperienza di corse, portò Secretariat alla gloria. Nel cast del film anche Dylan Walsh nei panni di un avvocato di successo, marito di Penny, e Scott Glenn in quelli di un aristocratico del Sud che perde il cavallo nel lancio di una monetina. John Malkovich interpreterà un carismatico allenatore che sottovaluta la potenza di Secretariat, ma si ritroverà a doversi ricredere. Randall Wallace dirigerà il film scritto da Mike Rich le cui riprese prenderanno il via questa settimana in Louisiana e Kentucky.

John Malkovich ha da poco concluso la lavorazione di Jonah Hex, cupo adattamento dell'omonimo fumetto che vede protagonista Josh Brolin. Tra i prossimi progetti del carismatico attore figurano l'ambizioso Sacher Masoch - Phantom der Lust e il magico Love and Virtue, ispirato a La Chanson de Roland e all'Orlando Innamorato. Entrambe le pellicole saranno dirette dal cileno Raoul Ruiz.

Un cavallo per John Malkovich
Privacy Policy