Un biopic su Lance Armstrong

La vita di Lance Armstrong diventerà un film diretto da Gary Ross. A interpretare il celebre ciclista potrebbe essere chiamata la star Matt Damon.

Il regista e autore di Seabiscuit Gary Ross realizzerà un biopic dedicato al ciclista Lance Armstrong. Il film, prodotto da Frank Marshall e dalla Columbia Pictures, è basato sull'autobiografia scritta da Armstrong insieme a Sally Jenkins intitolata Non solo ciclismo. Il mio ritorno alla vita. Il libro ricostruisce la sua storia a partire dalla difficile infanzia texana, e prosegue affrontando la diagnosi della sua malattia scoperta nel 1996, la relazione con la prima moglie Kristin, la nascita dei suoi figli e la sua guarigione dal cancro che gli ha permesso di tornare a gareggiare ai massimi livelli aggiudicandosi il Tour de France nel 1999.

Armstrong ha vinto sei titoli nelle più importanti gare di ciclismo prima di ritirarsi dalle competizioni nel 2005. Ritiro interrotto quest'anno quando il ciclista ha deciso di tornare nel circuito per superare i suoi precedenti record.

Al momento attuale non si hanno notizie di casting in corso, ma si vocifera che nei progetti dei produttori vi sia già un attore da contattare per proporgli il ruolo: Matt Damon. Vedremo prossimamente se la star accetterà di calarsi nei panni del discusso atleta. Tra l'altro lo stesso Lance Armstrong sembra non disdegnare il cinema vista la sua partecipazione (nel ruolo di se stesso) a Palle al balzo, commedia demenziale diretta da Ben Stiller, e Tu, io e Dupree, pellicola che vedeva protagonista la sua ex fiamma Kate Hudson.

Un biopic su Lance Armstrong
Privacy Policy