Un aiuto per Chris Columbus

La 1492 Productions di Chris Columbus porterà sullo schermo il toccante romanzo di Kathryn Stockett L'aiuto, ambientato nel Mississipi degli anni '60.

La 1492 Productions di Chris Columbus ha accellerato i tempi di produzione della versione cinematografica de L'aiuto, best-seller di Kathryn Stockett che narra la storia dell'amicizia tra una domestica afro-americana e i suoi ricchi padroni bianchi nel Mississippi degli anni '60.
A firmare la sceneggiatura Tate Taylor, che si occuperà di dirigere la pellicola, mentre i soci di Chris Columbus Michael Barnathan e Michael Radcliffe produrranno il film con Brunson Green della Harbinger Pictures. L'aiuto è stato nella classifica dei best-seller del New York Times per ben trentacinque settimane, a partire dalla sua pubblicazione avvenuta a febbraio con la Amy Einhorn Books. La volontà della produzione è quella di dare il via alla lavorazione del film la prossima estate nel Sud degli USA.

Chris Columbus è attualmente impegnato nella post-produzione del fantasy di matrice letteraria Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo: Il ladro di fulmini che arriverà nelle sale italiane il 12 febbraio 2010.

Un aiuto per Chris Columbus
Privacy Policy