Uma Thurman e gli angeli rubati

L'attrice interpreterà un adattamento di 'Stolen Angels' nel quale sarà una suora che si schiera contro i signori della guerra ugandesi per salvare 140 ragazze costrette a diventare soldati o schiave del sesso.

La bellissima Uma Thurman sarà protagonista di Girl Soldier, dramma indie ambientato in Uganda prodotto dalla Caspian Pictures. L'attrice vestirà i panni di una suora che, nel 1996, aiutò 140 studentesse rapite in Uganda per essere sfruttate come ragazze soldato e schiave del sesso. Una delle suore che insegnavano nella scuola africana - che nel romanzo di Kathy Cook, Stolen Angels, viene chiamata sorella Caroline, ma il cui vero nome era Rachele Fassera - spinse i rapitori a negoziare il rilascio di 109 studentesse. In seguito la suora smosse i sentimenti della popolazione civile, del governo, delle Nazioni Unite e del Papa per liberare anche le ragazze ancora in pugno ai signori della guerra.

Girl Soldier, scritto dalle esordienti Stephanie Pinola e Karen Croner, sarà diretto da Will Raee. Il film è prodotto dalla Caspian Pictures, il cui intento è quello di denunciare gli orrori che si consumano nel continente africano realizzando una pellicola "socialmente consapevole".

Nel frattempo la statuaria Uma Thurman ha appena concluso le riprese del fantasy Percy Jackson, dove interpreta la pericolosa Medusa, e della commedia Motherhood, in cui recita a fianco della neomamma Minnie Driver e di Anthony Edwards. Prossimamente l'attrice sarà protagonista di Eloise in Paris, adattamento del popolare romanzo per bambini Eloise a Parigi di Kay Thompson.

Uma Thurman e gli angeli rubati
Privacy Policy