Ufficiale: Universal chiude la produzione di Fast & Furious 7

Lo studio piange Paul Walker e chiude ufficialmente la produzione. Nessuna certezza per il futuro. Nel frattempo è stato diffuso un video commemorativo dedicato all'attore.

Avevamo ampiamente preannunciato questa notizia, ma ora arriva il comunicato stampa ufficiale con cui Universal Pictures annuncia lo stop della lavorazione di Fast & Furious 7 dopo la scomparsa di Paul Walker. L'attore, morto in un terribile incidente d'auto lo scorso sabato, era co-protagonista del franchise insieme a Vin Diesel e ora la Universal dovrà decidere se imprimere una direzione diversa alla saga o terminare qui. Per il momento lo studio annuncia: "A oggi tutti noi di Universal siamo impegnati a fornire alla famiglia di Paul e alla famiglia allargata di Fast & Furious, cast e tecnici, il maggior sostegno possibile. Adesso sentiamo la responsabilità di chiudere la produzione di Fast & Furious 7 per tutto il tempo necessario a valutare tutte le possibili opzioni future. Informeremo per tempo i fan su ogni decisione. Fino ad allora sappiamo che ci accompagneranno nella commemorazione del nostro caro amico Paul Walker."

Il settimo capitolo del Fast & Furious, diretto da James Wan, sarebbe dovuto arrivare nei cinema l'11 luglio 2014, ma ora non sappiamo se vedrà mai la luce. Nel frattempo la Universal ha diffuso uno speciale videotributo alla memoria di Paul Walker che trovate di seguito.

Paul Walker Tribute - Fast & Furious 7

Ufficiale: Universal chiude la produzione di Fast...
Privacy Policy