UCI porta l'IMAX in Italia

Siglata joint venture per il mercato italiano tra il Gruppo Odeon UCI e Imax Corp. Nel 2011 sarà inaugurata presso UCI Pioltello, nell'hinterland di Milano, la prima sala IMAX targata UCI Cinemas

UCI Italia, il circuito cinematografico appartenente al Gruppo Odeon UCI Cinemas, aprirà la prima sala IMAX nell'hinterland di Milano, presso la sala 4 del multiplex UCI Pioltello, a maggio del 2011. Grazie alla joint venture siglata tra IMAX Corporation e il Gruppo Odeon UCI Cinemas per il mercato italiano, il circuito UCI si arricchirà di una sala dotata di sistemi digitali IMAX, la cui caratteristica principale sarà quella di essere dotata della migliore tecnologia sperimentale applicata, in particolare, alle immagini e al sonoro. "Grazie all'enorme successo di IMAX nei cinema Odeon in Inghilterra" commenta Andrea Stratta, amministratore delegato di UCI Italia "siamo ora in grado di portare in Italia la IMAX Experience, incrementando sia la flessibilità della programmazione del circuito che il numero di film in cartellone. L'augurio è che il marchio IMAX venga apprezzato dai clienti italiani. Considerando il successo che hanno riscosso le prime location, sono ottimista sul fatto che il sistema IMAX possa espandersi in un mercato strategico del Gruppo Odeon UCI come quello italiano".

La sala IMAX di UCI Italia sarà in grado di proiettare immagini con una grandezza e una risoluzione molto superiore rispetto ai sistemi di proiezione digitali classici, avvalendosi sia del sistema IMAX che del sistema IMAX3D. L'inaugurazione della prima sala IMAX rientra nel piano di conversione al digitale di tutte le sale del circuito UCI Italia già avviato nel 2010 e la cui conclusione è prevista nel 2011. Grazie a questa operazione, UCI sarà il primo circuito cinematografico in Italia a essere totalmente digitalizzato.

UCI porta l'IMAX in Italia

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy