I segreti di Twin Peaks

1990 - ....

Twin Peaks: David Lynch rinuncia alla nuova serie

Con un annuncio su Twitter il regista ha confermato di essersi tirato indietro dal progetto. Subito dopo arriva la replica di Showtime.

La notizia era nell'aria già da alcune ore, e alla fine è arrivata la conferma di David Lynch, che via Twitter ha annunciato di non essere più coinvolto nella nuova stagione de I segreti di Twin Peaks, l'attesissima stagione del revival della storica serie americana, quella che avrebbe riportato le atmosfere e i personaggi più disturbanti della storia della TV sul piccolo schermo.

Agli "amici di Twitter" Lynch ha spiegato che "dopo un anno e quattro mesi di trattative, ho lasciato il progetto perché non sono stati offerti abbastanza soldi per sviluppare una sceneggiatura nel modo che sentivo più opportuno."
"Questo fine settimana ho telefonato agli attori per dire loro che non sarò io il regista" - ha aggiunto Lynch - "Showtime potrebbe portare avanti Twin Peaks. Amo il mondo della serie e avrei desiderato che le cose andassero diversamente."

La replica del network non si è fatta attendere, ma più che confermare le divergenze di natura economica, Showtime ha espresso un certo stupore: _"Siamo dispiaciuti per l'annuncio di Lynch perché credevamo che stessimo cercando delle soluzioni con David e i suoi portavoce sugli ultimi dettagli dell'accordo. Anche Showtime ama il mondo di Twin Peaks e continuiamo a sperare di poterlo riportare in vita in tutta la sua gloria con la guida dei suoi straordinari autori, David Lynch e Mark Frost"___

Considerato il post di Showtime, il comunicato di Lynch suona come un tentativo per cercare di ottenere un compenso più alto e lasciare poche scelte al network. Staremo a vedere cosa succederà nei prossimi giorni.

Twin Peaks - Frank Silva sul set con David Lynch
Twin Peaks: David Lynch rinuncia alla nuova serie
Privacy Policy