The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2

2012, Avventura

Twilight, Breaking Dawn sarà in 3D?

La produzione ha fatto sapere che il capitolo conclusivo della vampire saga non sarà girato in 3D. Questo però non esclude una possibile conversione in fase di postproduzione.

La saga di Twilight volge al termine, e con dopo aver annunciato che l'ultimo capitolo, The Twilight Saga: Breaking Dawn, sarà distribuito in due parti, si parla di convertirlo in 3D. Per ora si tratta di voci non confermate, e anche se la Summit ha chiarito che i film non saranno girati in 3D, questo non esclude che non saranno convertiti in formato stereoscopico, come è stato fatto per Scontro tra Titani 3D, con esiti tecnicamente discutibili. Dal punto di vista commerciale tuttavia, convertire Breaking Dawn in 3D potrebbe incrementare l'interesse del pubblico nei confronti dei due film.
Nei mesi scorsi Robert Pattinson, il fascinoso Edward Cullen della saga ispirata ai romanzi di Stephenie Meyer, aveva affermato di non essere contrario alla divisione di Breaking Dawn in due parti (se giustificato dalla sceneggiatura) ma di non essere d'accordo su una possibile conversione in 3D del film: "Non ho mai sopportato i film in 3D. Mi è capitato di vederne qualcuno da piccolo, e ricordo che alla fine mi ritrovavo sempre con il mal di testa."

Le due parti di Breaking Dawn sono attese nelle sale americane per il 2011 e il 2012, entrambe nel mese di novembre.

Twilight, Breaking Dawn sarà in 3D?
Privacy Policy