Tutto molto bello: primo ciak per Paolo Ruffini

Lunedì hanno preso il via a Roma le riprese dell'opera seconda da regista del comico livornese.

Dopo l'ottimo esordio (quasi 6 milioni di incasso al box office) del film Fuga di cervelli, il regista Paolo Ruffini si appresta a girare il suo secondo film dal titolo Tutto molto bello. Le riprese iniziano lunedì 19 maggio a Roma e dintorni per sei settimane.

Giuseppe (Paolo Ruffini) e Antonio (Frank Matano) sono due personaggi agli antipodi. Giuseppe, 33 anni, mette il senso del dovere prima di tutto, che per un impiegato all'Agenzia delle Entrate, significa essere un acerrimo nemico per parecchie persone. Giuseppe è, infatti, osteggiato da tutta la famiglia della moglie Anna (Chiara Francini) per aver inflitto una salatissima "stangata" al padre Marcello (Paolo Calabresi), proprietario di un negozio di scarpe. Ad aggravare ulteriormente la situazione, nell'occasione del controllo fiscale Giuseppe gli ha pure messo incinta la figlia. Antonio 28 anni, scanzonato, socievole e generoso, sembra vivere in un pianeta parallelo in cui avere sempre fiducia del prossimo è la cosa più naturale e ovvia. Se Giuseppe non dà mai del tu a persone appena conosciute, Antonio non fa altro che affibbiargli dei nomignoli.

I due si incontrano in ospedale davanti alle culle dei neonati: entrambi aspettano la nascita di un figlio. Ma mentre Giuseppe è tutto concentrato sulla parte organizzativa, Antonio è sereno, persino spensierato. Alla richiesta di Antonio di ingannare l'attesa in un ristorante di dubbia qualità, Giuseppe non si sottrae e dal quel momento i due si troveranno coinvolti in una serie di esilaranti avventure. Durante questa imprevedibile notte, alla nostra coppia si aggiungeranno alcuni compagni di viaggio; Eros (Gianluca Fubelli), imbarazzante cantante quarantenne fallito, con il vizio di denudarsi durante i concerti e ancora innamorato di Katia (Chiara Gensini) la sua ex cui dedica delle orribili serenate; Serafino (Angelo Pintus) attuale compagno di Katia, dal temperamento placido finché non viene assalito dal virus della gelosia che lo rende completamente pazzo e imprevedibile. Infine la bellissima Federica (Nina Senicar), interprete per uomini d'affari la cui bellezza spesso la porta ad essere scambiata per una escort. Il quartetto si ritroverà quindi catapultato in una serie di avventure tragicomiche tra bische, equivoci e inseguimenti, fino ad essere rapiti da un ricco sceicco con la passione per i sosia di personaggi famosi ed i travestimenti. Litigi, abbracci, zuffe, fughe in motoscafo e alla fine l'amore ritrovato e una nuova inaspettata amicizia.

Tutto molto bello è prodotto da Maurizio Totti e Alessandro Usai per Colorado Film. Medusa Film lo distribuirà nelle sale italiane il 9 ottobre 2014.

Tutto molto bello: primo ciak per Paolo Ruffini

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy