Tutta la verità su David Lynch, nella sua autobiografia

David Lynch compila le sue memorie per corregere "la marea di stronzate che hanno scritto su di me".

Angelica Vianello

David Lynch è stato lontano dalla sedia da regista per diversi anni (ne sono passati nove da Inland Empire), ma nel 2015 è tornato al lavoro: sta girando la nuova stagione di I segreti di Twin Peaks e scrivendo un libro.

La casa editrice Canongate ha rivelato che Lynch sta collaborando con la giornalista Kristine McKenna per una sorta di autobiografia intitolata "Life And Work" (Vita e Lavoro), che sarà basata su interviste con novanta persone tra collaboratori, familiari e amici, e lo stesso regista che ripercorrerà la propria vita. Pare che Lynch sia infatti ansioso di fare chiarezza su ciò che la gente possa aver letto di lui, o su chi pensano che sia.

"Circolano un sacco di stronzate su di me, in libri e online. Voglio mettere tutte le informazioni corrette in un unico posto, così se qualcuno vuole sapere qualcosa, la troveranno lì. E non lo farei con altri che Kristine; ci conosciamo da una vita, lei capisce".

Non si conosce una data di pubblicazione prevista, ma immaginiamo che ci sia ancora da attendere un po'.

Lynch a Venezia per riceve il Leone d'oro alla carriera e presentare Inland Empire
Tutta la verità su David Lynch, nella sua...
David Lynch: dell'arte e della meditazione
David Lynch si prepara a tornare nella sua Twin Peaks
Privacy Policy