True Detective

2014 - ....

True Detective: Matthew McConaughey vorrebbe tornare

L'attore confessa che gli manca Rust Cohle e di aver adorato l'esperienza sul set dello show, che ripeterebbe volentieri nelle condizioni giuste.

Dopo le critiche negative ricevute dalla seconda stagione, il destino di True Detective è in bilico. HBO non ha ancora deciso se proseguire la serie antologica, ma c'è qualcuno che ha molta nostalgia del suo personaggio e non disdegnerebbe di fare ritorno: si tratta della star Matthew McConaughey, co-protagonista della prima acclamata stagione che, nel ruolo del cupo detective Rust Cohle, ha offerto una delle migliori performance della sua carriera.

Ecco cosa ha dichiarato l'attore premio Oscar nel corso di una recente intervista: "Tornerei subito. Mi manca Rust Cohle. Mi manca guardarlo la domenica sera. Mi manca guardare in tv True Detective. Nei sei mesi di riprese sono stato un uomo felice perché ero sulla mia isola".

Matthew McConaughey in una scena dell'episodio 8 di True Detective, Form and Void

Apparentemente i problemi tra HBO e il creatore della serie Nic Pizzolatto hanno creato una paralisi che, unita agli scarsi entusiasmi riscossi dalla seconda stagione, ha messo a rischio il futuro di True Detective, ma le parole di Matthew McConaughey riaccendono la speranza nei fan.

"Ho parlato con Nic della possibilità di tornare. Servirebbero il giusto contesto, il giusto modo. Quando ho letto il copione, ho capito in 30 minuti che avrei dovuto interpretare Rust Cohle. Se succederà la stessa cosa, accetterò immediatamente."

True Detective: Matthew McConaughey vorrebbe...
True Detective: un finale spiazzante per l'ultimo capolavoro HBO
Matthew McConaughey: una favolosa rinascita artistica (video)
Privacy Policy