True Detective: Colin Farrell e Taylor Kitsch nella stagione 2?

HBO starebbe corteggiando la star irlandese per affidargli uno dei ruoli chiave della seconda stagione. Al suo fianco potrebbe esserci anche Taylor Kitsch.

Pochi giorni dopo le anticipazioni fornite dallo sceneggiatore Nic Pizzolatto sulla seconda stagione della serie antologica True Detective, circolano nuove insistenti indiscrezioni sul cast in arrivo nello show. Pizzolatto ha anticipato che stavolta i personaggi chiave della nuova stagione non saranno più due bensì quattro. Ebbene, il nome di uno dei quattro interpreti potrebbe essere proprio quello dell'irlandese Colin Farrell. A detta del protavoce di HBO al momento non vi sarebbe alcuna conferma sul casting, ma le trattative con Farrell sarebbero già in corso visto che il network vorrebbe una vera star cinematografica capace di interpretare un personaggio ruvido e complicato.

I rumor non finiscono qui. Mentre a Farrell dovrebbe toccare il ruolo dell'interprete più maturo, al suo fianco potrebbe arrivare Taylor Kitsch, altro attore nel mirino di HBO dopo il successo del film tv The Normal Heart con alle spalle l'esperienza televisiva della serie High School Team - Friday Night Lights. Alcuni fonti indicano che, in alternativa a Kitsch, anche il nome di Garrett Hedlund sarebbe nel mix.

Taylor Kitsch in una foto promozionale

Per adesso tra le poche certezze che abbiamo sulla seconda serie, oltre al numero di interpreti (tre uomini e una donna secondo i rumor), vi è il cambio di location: dalla Louisiana il set si sposterà nel cuore della California. Per il resto non ci resta che attendere ulteriori anticipazioni.

True Detective: Colin Farrell e Taylor Kitsch...
Privacy Policy