True Blood: la fine è in vista

La settima stagione della vamp-series sarà anche l'ultima: la HBO ha annunciato ufficialmente la notizia con un comunicato stampa.

E' giunta l'ora di dire addio a Sookie, Eric, Bill e alla gang di True Blood: niente più incontri sessuali roventi, finite le truculente esplosioni di sangue, singhiozziamo per la dipartita degli addominali di Alcide e dei glutei scolpiti di Jason e sospiriamo tristemente pensando a quanto ci mancherà il sarcasmo tagliente di Pam e Tara. La HBO ha confermato quello che era ormai più che un timore sussurrato tra i fan della serie e con la prossima settima stagione saluteremo definitivamente Bon Temps e i suoi folli abitanti. D'altronde i tempi sono più che maturi per concludere le gesta della bella fatina interpretata da Anna Paquin "True Blood è stato uno show che ha definito il nostro attuale pubblico, con le sue legioni di fan sarà molto duro dire addio ai residenti di Bon Temps, ma siamo sicuri che il prossimo capitolo sarà incredibile" ha detto il presidente del canale Michael Lombardo.

La vamp-series è stata la punta di diamante del della HBO, grazie anche all'enorme seguito della saga letteraria firmata da Charlaine Harris su cui si basa lo show, ed è rimasta al top almeno fino a quando Il trono di spade non ha fatto il suo ingresso. Da quando gli utenti del canale hanno messo piede a Westeros i vampiri della Louisiana hanno perso il loro primato, anche se hanno continuato a registrare una media di dieci milioni di spettatori per episodio. Non ci resta che attendere i futuri episodi e sperare che nel finale avremo una risposta all'eterno quadrangolo Sookie-Eric-Bill-Alcide.

True Blood: la fine è in vista
Privacy Policy