Tris di guest per Scandal

Steven W. Bailey, Norm Lewis e Patrick Fischler arriveranno sul set del dramma come guest star per il nuovo show di Shonda Rhimes.

I dottori del Seattle Grace dovranno fare a meno del loro barman preferito per un po', considerato che Steven W. Bailey è stato invitato da Shonda Rhimes a collaborare con il suo nuovo dramma, Scandal. Al momento tuttavia, non ci sono dettagli in merito al suo personaggio, né sulla durata della sua permanenza sul set. Abbiamo più informazioni su Norm Lewis invece, che reciterà come guest ricorrente nel ruolo di un ex di Olivia Pope (Kerry Washington). In ultimo troviamo Patrick Fischler, ingaggiato per un esteso arco narrativo, che interpreterà un uomo che si reca da Olivia per ricevere aiuto. Scandal racconta le vicende di Olivia Pope, ex consulente della Casa Bianca in materia di public relation. Olivia decide di lasciare l'incarico governativo per aprire un'agenzia tutta sua, dove insieme al suo staff risolve le crisi mediatiche dei suoi clienti. Tuttavia il passato continua a farsi vivo sotto le sembianze del Presidente che continua a interessarsi alle attività di Olivia. La seconda stagione di Scandal arriva negli States il 27 settembre.

Prima di iniziare a spacciare alcolici a Meredith e soci, Bailey ha recitato in Burn Notice - Duro a morire, Will & Grace e Buffy - L'ammazzavampiri; in questo periodo ha terminato di girare How Sweet It Is. Lewis è un veterano di Broadway e ha recitato poco sul piccolo schermo, lo ricordiamo in Sex and the City 2 e ne La valle dei Pini. Fischler invece ha un esteso curriculum, sia televisivo che cinematografico e di recente ha completato Big Sur e il film TV County. Adesso è sul set di 2 Guns, con Denzel Washington e Bill Paxton.

Tris di guest per Scandal
Privacy Policy