Tre zombie per Diablo Cody

La sceneggiatrice Diablo Cody produrrà l'adattamento per il grande schermo del romanzo horror inedito Breathers: A Zombie's Lament. A dirigere il film sarà la regista Nanette Burstein.

L'eccentrica sceneggiatrice Diablo Cody, dopo aver scritto l'horror Jennifer's Body, la cui uscita è prevista a breve negli USA, sembra aver preso gusto al genere macabro. La geniale Cody ha deciso, infatti, di produrre insieme a Mason Novick un adattamento per il grande schermo di Breathers: A Zombie's Lament, romanzo horror di S. G. Browne. La sceneggiatrice di Juno e The United States of Tara non si occuperà dell'adattamento del romanzo, ma cederà il posto al collega Geoff LaTulippe. A dirigere il film sarà Nanette Burstein, autrice del documentario American Teen. A proporre la Burnstein per questo progetto è stato il regista Jason Reitman, che ha lavorato con la Cody in Juno, il quale ha apprezzato molto il documentario della giovane regista dopo averlo visto in anteprima al Sundance 2008.

Breathers: A Zombie's Lament sarà pubblicato il prossimo 3 marzo. Al centro del plot vi è uno zombie fresco di trapasso, Andy Warner, abbandonato da amici e parenti e rifiutato dalla società proprio in virtù del suo nuovo status. Andy deve affrontare una serie di difficoltà per adattarsi alla sua nuova condizione perciò decide di affidarsi alla Undead Anonymous (l'equivalente degli Alcolisti Anonimi per zombie) recandosi agli incontri di autosostegno. Qui conosce Rita, una sexy suicida che ama la formaldeide e i prodotti cosmetici, e Jerry, ventunenne vittima di un incidente d'auto con una passione per la pornografia d'epoca rinascimentale. Quando il gruppo si imbatte in uno zombie che li inizia ai piaceri della carne umana la situazione precipita e Andy intraprende un viaggio alla scoperta di sé che lo porterà a studiare legge per difendere i diritti degli zombie di tutto il mondo.

Tre zombie per Diablo Cody
Privacy Policy