Tre romanzi per Johnny Depp

L'attore si è assicurato i diritti di tre romanzi che insieme alla sua Infinitum Nihil, ed alla casa di produzione di Graham King, vorrebbe portare sul grande schermo.

La Initial Entertainment Group di Graham King ha acquistato i diritti cinematografici di tre romanzi per la Infinitum Nihil, la casa di produzione di Johnny Depp. Secondo il magazine Variety le compagnie di Depp e King saranno co-produttrici dei tre adattamenti per la Warner Bros, che insieme alla Initial ha incaricato D.V. DeVincentis di scrivere l'adattamento di Non buttiamoci giù di Nick Hornby.
La Infinitum però ha precisato con fermezza che Depp non sarà il protagonista di nessuno dei progetti cinematografici in cantiere, ovvero film tratti da L'occultista di Joseph Gangemi, Per amore del popolo di James Meek, e Affected Provincial's Companion di Lord Breaulove Swells Whimsy.

Il romanzo di Gangemi, ambientato a Philadelphia negli anni '20, racconta la storia di Martin Finch, fresco laureato ad Harvard che fa parte di una commissione di scienziati che esamina persone che sostengono di avere poteri paranormali. Martin riesce a smascherare con facilità un paio di truffatori, ma quando incontra Mina Crawley, la giovane e bellissima moglie di un medico, le sue certezze vacillano. Finch dovrebbe cercare di dimostrare che Mina è un'imbrogliona, ma invece se ne innamora, ed i due diventano amanti. Per l'adattamento cinematografico di questo romanzo, la Initial e la Infinitum sono in trattative con Peter Medak al quale potrebbe essere affidata la regia.
Il libro di Meek invece è ambientato nel 1919 in Siberia, e racconta la storia di Samarin, fuggito da un campo di prigionia russo che entra a far parte di una comunità di soldati cecoslovacchi che vorrebbero rientrare nel loro Paese. Nella stessa zona però vive una comunità cristiana capitanata da Balashov, il loro enigmatico e misterioso leader.

Tre romanzi per Johnny Depp
Privacy Policy