Transformers - L'ultimo cavaliere

2017, Azione

Transformers: nella writer's room arrivano le donne!

Christina Hodson e Lindsey Beer sono i nuovi acquisti del team che avrà il compito di espandere il franchise robotico.

Nella writer's room che avrà il compito di espandere il Transformers franchise la presenza maschile era un po' troppo elevata. Sarà questa la ragione per cui Paramount Pictures, in team con i produttori Michael Bay, Steven Spielberg e Lorenzo di Bonaventura, ha ingaggiato due sceneggiatrici da far entrare nella writer's room guidata da Akiva Goldsman.

Christina Hodson e Lindsey Beer si uniscono al team che avrà il compito di dar vita a prequel, sequel e pinoff del franchise creando un universo espanso sul modello di Marvel.

Christina Hodson ha fatto spesso parte della Black List dei migliori script non prodotti con i suoi lavori e di recente è stata scelta da Warner Bros. per firmare il sequel de Il fuggitivo. Lindsey Beer, laureata a Stanford in scienze, ha scritto numerose sceneggiature originali a tema fantascientifico, inclusa la serie DIG, ed è al momento impegnata in una nuova versione de Il mago di Oz per Warner Bros.

Le due autrici affiancheranno il creatore di The Walking Dead Robert Kirkman, gli autori di Iron Man Art Marcum e Matt Holloway, lo sceneggiatore di Fringe Jeff Pinkner e l'esperto di cinecomics Zak Penn, oltre a Andrew Barrer e Gabriel Ferrari, coinvolti di recente nella riscrittura di Ant-Man.

Transformers: nella writer's room arrivano le...
Transformers: nuovi sceneggiatori e aria di prequel
Transformers: Hasbro progetta uno spinoff su Bumblebee
Privacy Policy