Transformers 4 avrà un cast nuovo di zecca?

Secondo Josh Duhamel nessuno dei vecchi interpreti farà ritorno per il quarto capitolo del franchise robotico.

Dopo tanto penare Michael Bay ha confermato ufficialmente la sua partecipazione al quarto capitolo del fortunato franchise Transformers. A fronte degli incassi stratosferici del terzo episodio, il regista non ha potuto esimersi dall'accettare il nuovo incarico, anche se ha messo le mani avanti affermando che si dedicherà al quarto Transformers solo dopo aver ultimato Pain and Gain, pellicola ambientata nel mondo del bodybuilding. Adesso parte il totocasting per scoprire se Shia LaBeouf e gli altri interpreti dei precedenti capitoli fanno ritorno nella saga. Il primo a sbilanciarsi in tal senso è Josh Duhamel il quale di recente ha affermato che è improbabile che gli attori della prima trilogia faranno ritorno sul set e aggiunge di non essere stato chiamato dalla produzione, almeno fino ad ora.

Dal momento che Transformers 4 non sarà pronto prima del 2014 è un po' presto per occuparsi di casting, ma Josh Duhamel ha dichiarato: "Non penso che qualcuno di noi farà ritorno. So che Shia LaBeouf non ha intenzione di tornare e non penso che Tyrese Gibson o Rosie Huntington-Whiteley pensino di acccettare offerte in tal senso. Finché questo tipo di pellicole incasseranno così tanto ne faranno ancora molte, ma per quanto mi riguarda nessuno mi ha contattato". Per adesso l'unica certezza, oltre alla presenza di Michael Bay alla regia, è la relaese prevista per il 27 giugno 2014. Per conoscere i nomi degli interpreti dovremo attendere ancora a lungo.

Transformers 4 avrà un cast nuovo di zecca?
Privacy Policy