Trailers FilmFest in the World a Venezia

Nel corso di questa edizione, organizzata dall'associazione culturale Seven in collaborazione con Buonitalia spa, Ministero delle Politiche Agricole e Forestali e Cinecittà Luce, sarà omaggiato il cinema di Visconti e Ozpetek.

Dopo il grande successo delle tappe estere di Berlino e Cannes, il Trailers FilmFest in the World sbarca alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia (2-4 Settembre) e lo fa con un omaggio al cinema di Ferzan Ozpetek e uno al cinema di Luchino Visconti. La manifestazione, organizzata dall'associazione culturale Seven in collaborazione con Buonitalia spa, Ministero delle Politiche Agricole e Forestali e Cinecittà Luce, si propone di mettere in evidenza il forte legame fra cibo e cinema italiano che ha segnato profondamente ogni epoca ed ha influenzato la nostra cultura. Degustazioni, cene, assaggi che fungono da via d'accesso al cinema. Un cinema gustato come in un happy hour, vale a dire attraverso quello che del film è un vero e proprio assaggio: il trailer.

Sul set di Saturno Contro: Ferzan Ozpetek, Marghrita Buy e Stefano accorsi
Il gusto di fronte (3 Settembre ore 12.30 - Spazio Cinecittà Luce) una piccola festa di sapori pugliesi, un omaggio a Ferzan Ozpetek attraverso una selezione di trailer dei suoi film: dal Il bagno turco a Le Fate Ignoranti, da La finestra di fronte a Saturno Contro fino al più recente Mine Vaganti. Una degustazione ispirata alla 'sua' Puglia, con i suoi continui corto circuiti tra tradizione e modernità, conservatorismo ed innovazione, comicità e commozione.
"...La tavola è un momento centrale per Ozpetek della giornata sul set: a Lecce nei giorni delle riprese, niente "cestino" (il pasto tradizionale di chi lavora nel cinema in esterni'...) ma la convenzione con un piccolo ristorante, per tutta la troupe. Per mangiare come a casa" (dall'intervista rilasciata da Ferzan Ozpetek a Laura Delli Colli)

Alida Valli e Farley Granger in una scena di Senso
Altro tributo quello al cinema di Luchino Visconti (4 Settembre ore 12 - Spazio Cinecittà Luce). Senso e Sapori ispirato alle prelibatezze del Veneto, terra amata dal regista in cui, dopo l'esperienza di Senso, tornerà con uno dei suoi ultimi film, lo struggente Morte a Venezia. In omaggio al grande regista, la cena di gala ispirata a Il Gattopardo e ai sapori della Sicilia. Un modo per concludere questo breve viaggio nella storia del cinema italiano.
E per finire, anzi per iniziare, un primo appuntamento di prestigio: quello del 2 Settembre nello spazio di Cinecittà Luce (ore 11) con il libro di Francesco Festuccia Viva il prosecco, abbasso lo champagne. Prosecco contro champagne. Una sfida possibile? E' quello che si chiede il libro di Francesco Festuccia; un libro per riscoprire i segreti di un vino che ha stregato uno dei nostri più importanti attori di sempre: Alberto Sordi. A Solighetto, nella Locanda da Lino, bellissima costruzione rossa, anticamente posta per i viaggiatori e cambio di cavalli, il grande Alberto Sordi si è abbandonato, tra pochi amici, in una splendida giornata di settembre del 2001, ad una delle più belle, autentiche e sentite lodi per il Prosecco: "Vedi, il nostro paese sa produrre nettari come questo, un vino leggero ma con una grande anima, che ti infonde allegria, appaga il palato e si sposa con tutti i cibi. (...) Il Prosecco non ha veramente nulla da invidiare agli Spumanti e meno ancora al tanto decantato Champagne. La differenza la fa solo la grande capacità dei francesi di saper vendere bene i loro prodotti" (testo raccolto da Paola Comin)

La direzione artistica di Trailers Film Fest in the World è affidata a Stefania Bianchi. Partner dell'iniziativa Adriana Chiesa Enterprises, Borgo Fontale e il fotografo Ennio Calice.

Trailers FilmFest in the World a Venezia
Privacy Policy