Il canto di Paloma

2008, Drammatico

Trailers FilmFest 2009: i vincitori

Tra i premiati Diverso da chi?, Il canto di Paloma, Appoaloosa e Nemico Pubblico n.1 - L'istinto di morte. Miglior locandina Fortapasc di Marco Risi.

Sono stati annunciati questa mattina in conferenza stampa i vincitori della VII edizione del TrailersFilmFest presso la sede della Catania Film Commission. Stefania Bianchi, direttrice del Festival, ringraziando le istituzioni e i partner per la loro attiva partecipazione nella realizzazione dell'evento, ha sottolineato come la manifestazione sia entrata nel cuore della città, registrando una notevole crescita dei partecipanti ai laboratori (più di 900 iscritti da tutta Italia) e dell'affluenza alle proiezioni serali al Metropolitan aggiungendo che l'obiettivo delle prossime edizioni è quello di rendere internazionale l'appuntamento.

La giuria di qualità presieduta da Adriana Chiesa e composta da Francesco Gesualdi (Fondazione Roberto Rossellini dell'audiovisivo), Maria Lombardo (La Sicilia), Gloria Satta (Il Messaggero), Alessandro Rais (Sicilia Film Commission) ha così deciso:

MIGLIOR TRAILER ITALIANO - Diverso da chi? di Umberto Carteni - trailer maker Edoardo Massieri per Top Ten (Universal Pictures)

MIGLIOR TRAILER EUROPEO - Il canto di Paloma di Claudia LLosa (Archibald Film)

MIGLIOR TRAILER WORLD - Appaloosa di Ed Harris (01 Distribution)

Il Premio per il MIGLIOR TRAILER DELLA STAGIONE CINEMATOGRAFICA, assegnato dal pubblico che ha votato sia sul sito sia nei luoghi del festival, è stato assegnato a Nemico Pubblico n.1 - L'istinto di morte di Jean-François Richet (Eagle Pictures)

I premi saranno consegnati questa sera durante la cerimonia di chiusura condotta da Antonella Salvucci e Luca Calvani. Durante la serata verranno conferiti anche i seguenti riconoscimenti:

PREMIO RIVELAZIONE DELL'ANNO a Marco Pontecorvo per aver scritto e diretto Pa-ra-da, un'opera prima che prende spunto dalla realtà e dal suo incontro con Miloud Oukili (noto clown franco-algerino) per raccontare con sensibilità e autentica poesia, la tragedia e il tentativo di riscatto di una banda di ragazzini orfani che vivono nel sottosuolo di Bucarest.

PREMIO ALLA PROFESSIONALITA' a Gianni Letta, per la sua attenzione speciale alla cultura, allo spettacolo e al cinema italiano. Un premio alle sue grandi qualità umane e professionali e un riconoscimento all'impegno a sostegno dello spettacolo italiano come cultura e come impresa.

Nelle precedenti serate erano stati consegnati:

PREMIO MIGLIOR PITCH TRAILER assegnato a D'estro di Massimiliano D'Epiro da una giuria composta da Stefania Bianchi, Carmine Amoroso (sceneggiatore e regista), Miro Grisanti (trailer maker), Edoardo Massieri (trailer maker) e Valter Pietrantozzi (pubblicitario).

PREMIO MEMORIE DI SICILIA, promosso dalla Catania Film Commission e dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Catania, assegnato al cortometraggio Il cantastorie del 2000, della giovane filmaker catanese Manuela Terranova. Il film documentario, della durata di 20 minuti, racconta il percorso personale e artistico di Luigi Di Pino, noto cantastorie di Riposto che porta in giro per il mondo il suo "antico" mestiere e la realtà che rappresenta.

PREMIO MIGLIOR LOCANDINA, in collaborazione con MyMovies.it, a Interno Zero per la locandina di Fortapasc che ha ottenuto il numero più alto di voti sul portale di cinema.

PREMIO MIGLIOR CAMPAGNA PUBBLICITARIA all'agenzia Armosia per il lancio di Angeli e Demoni per essersi avvalsa di tutte le potenzialità della brand integration tra l'azienda sponsor e il prodotto cinematografico.

Trailers FilmFest 2009: i vincitori

Fonte: comunicato stampa

Privacy Policy