Birdman

2014, Commedia

Trailer della settimana: dagli alieni di Home al supereroe Birdman

Nel segno dell'animazione anche Paddington e Boxtrolls, mentre si aspettano le nuove avventure di Scemo e più Scemo 2

Quando l'estate si avvicina e il caldo prende il sopravvento serve qualcosa capace di alleggerire la mente e divertire. Così, per combattere la calura, i trailer scelti questa settimana hanno quasi un unico comune denominatore, ossia l'animazione e l'allegria. Stiamo parlando di Home, il nuovo film della Dreamworks con al centro un gruppo di alieni senza casa, Paddington, realizzato in CG e live action da Paul King, e BoxTrolls - Le scatole magiche con cui i realizzatori di Coraline e la porta magica tornano a presentare un'altra avventura a metà strada tra realtà e fantasia con lo scopo di unire mondi paralleli e distanti.

A scatenare l'ilarità, invece, è Scemo & + scemo 2, che vede il ritorno della coppia Jim Carrey e Jeff Daniels a venti anni di distanza dal primo capitolo. E non fa eccezione nemmeno Birdman, ultimo e imprevedibile lavoro di Alejandro González Iñárritu. Il regista, forse stanco delle tinte cupe dei suoi racconti, questa volta affronta una commedia dal carattere personale in cui la giusta dose di drammaticità si fonde con comicità e senso dell'assurdo.

Home

Oggigiorno trovare una abitazione adeguata è un'impresa quasi impossibile, figurarsi un intero pianeta. Ne sanno qualcosa il gruppo di alieni di Home, animazione della DreamWorks, atterrati sulla terra nel tentativo di sfuggire ai loro nemici. Il teaser trailer, mandato online proprio in questi giorni, mostra soprattutto gli effetti dell'incontro tra due "culture" e specie diverse, mettendo in relazione l'adolescente Gratuity "Tip" Tucci, doppiato da Rihanna, con un membro della comunità aliena. Gli effetti, naturalmente sono esilaranti e portano, ad esempio, alla manomissione di una macchina per raggiungere potenze supersoniche. Home, diretto da Tim Johnson, trae ispirazione dal libro per bambini di Adam Rex, The true meaning of Smekday, e vede nel cast vocale anche altre star come Jim Parsons, Jennifer Lopez e Steve Martin. Tutti pronti a fare squadra per dare vita all'umorismo alieno.

Paddington

Quando si parla di Londra ci sono dei simboli che la identificano immediatamente nell'immaginario generale come il Big Ben, gli autobus a due piani, le cabine telefoniche rosse ed un piccolo orso con tanto di cappello e impermeabile. Si, avete capito benissimo, si tratta proprio di Paddington, il personaggio creato dall'inglese Michael Bond nei suoi 38 libri per bambini, diventato un'immagine in cui l'Inghilterra ormai si riconosce in modo tradizionale tanto da trasformarlo nel protagonista di un film omonimo a lui dedicato.

Diretto da Paul King e realizzato in CG e live action, il film è incentrato sulle disavventure di un piccolo orso peruviano che, dopo essersi perso nella confusione della stazione di Paddington, da cui prende il nome, si trova faccia a faccia con le diavolerie del mondo moderno, come mostrano chiaramente le immagini del trailer. In questo caso a metterlo in difficoltà è l'igiene personale e i misteri di un bagno mai sperimentato prima. A dare vita alla sua folle avventura ci sono anche Sally Hawkins, Julie Walters, Jim Broadbent, Peter Capaldi e Nicole Kidman. E last but not least Colin Firth, che presta il suo inconfondibile accento proprio al protagonista.

BoxTrolls

Inutile dire che la tecnica dello stop motion ha ancora un fascino intatto, soprattutto se a realizzarlo è la squadra tecnica e artistica cui si deve il piccolo gioiello di Coraline. Questa volta ad essere rappresentato è il mondo immaginario del romanzo illustrato Arrivano i mostri! di Alan Snow, portato sullo schermo da Graham Annable e Anthony Stacchi con il film BoxTrolls - Le scatole magiche.

Attraverso il trailer facciamo conoscenza con Cheesebridge, un'elegante cittadina vittoriana ossessionata dalla ricchezza e dalle differenze sociali. Nelle sue fogne vivono i Boxtrolls, dei mostri immondi che, durante la notte, escono dai loro nascondigli per rubare tutto ciò che gli abitanti hanno di più caro, come i figli e il formaggio. Almeno questo è quello che racconta la più classica delle leggende metropolitane. Come si può scoprire dal trailer, invece, si tratta semplicemente di una bizzarra comunità di individui che, negli anni, hanno allevato un ragazzo orfano. E proprio grazie a lui e a Winnie (Elle Fanning), una ricca ragazza del mondo in superficie, che i due universi avranno la possibilità di incontrarsi. Il film sarà nelle sale italiane il 9 ottobre 2014.

Scemo & + scemo 2

Sono trascorsi venti anni dal loro incontro sul set e molte cose sono accadute nelle carriere di Jim Carrey e Jeff Daniels. Premi, nomination, serie televisive di prestigio e il cinema d'autore. Nonostante questo, però, i due anno deciso di riunirsi per il secondo capitolo di Scemo e più scemo, tanto per vedere come è evoluta la comicità demenziale di Lloyd Christmas e Harry Dunne. Nonostante quello che può sembrare dalle prime scene, nulla è cambiato e la strana coppia è pronta a rimettersi sulla strada con nuove improbabili gag mentre sono alla ricerca di una figlia mai conosciuta. Distribuita dalla Universal e girato da Bobby Farrelly e Peter Farrelly, Scemo & + scemo 2 si prepara a riportare nei cinema americani da novembre un classico della demenzialità anni Novanta. Per quanto riguarda la distribuzione italiana non si hanno ancora notizie, ma sicuramente non dovremo aspettare troppo.

Birdman

Questa carrellata settimanale si conclude con Birdman, l'atteso film di Alejandro González Iñárritu che, dopo aver rifiutato chiaramente le lusinghe dell'ultimo Festival di Cannes, continua a far parlare di se. Il film ha attratto immediatamente l'attenzione degli addetti ai lavori perché sembra discostarsi dalla cinematografia cupa e introspettiva tipica dello stile del regista messicano dai tempi di Amores perros e 21 Grammi - Il peso dell'anima. Questa volta, invece, Inarritu sembra confrontarsi con un racconto leggero e a tratti surreale con al centro della vicenda un supereroe. O almeno l'attore che lo ha interpretato per anni.

Per questo ruolo è stato chiamato in causa Michael Keaton, tanto per giocare idealmente con il suo passato da Batman, mentre Emma Stone, Edward Norton, Naomi Watts, Amy Ryan e Zach Galifianakis danno vita al mondo di Broadway e dintorni in cui il protagonista cerca di rilanciare il personaggio di Birdman per non arrendersi al termine della sua carriera. Dalle prime immagini del teaser trailer si comprende immediatamente che ci troviamo di fronte ad una creatura originale, in cui Inarritu non rinuncia a delle note drammatiche confondendole, però, tra una comicità a volte paradossale. Restiamo in attesa di ulteriori novità.

Trailer della settimana: dagli alieni di Home al...
Privacy Policy