Il risolutore

2011 - 2012

Touch riconfermato, Alcatraz e The Finder cancellati

La Fox continua a dare pennellate al suo prossimo palinsesto, stavolta dando il via libera a una seconda stagione per il dramma con Kiefer Sutherland e cancellando le due neonate Alcatraz e The Finder.

Per chi si fosse appassionato all'evasione temporale di Alcatraz ci sono brutte notizie, idem per i fans dello spin-off di Bones, The Finder: la Fox ha deciso che non vale la pena rinnovare i due show per un'altra stagione visto il numero, basso, di ratings ottenuti con il primo installment andato in onda quest'anno. Nonostante l'invidiabile pedegree di Alcatraz, figlia di J.J. Abrams, e la trama accattivante (un gruppo di scienziati e agenti federali si occupa di un bizzarro evento che coinvolge un manipolo di detenuti evasi dalla famosa prigione e viaggi temporali), la serie non è riuscita a seguire le orme di Lost diventando un fenomeno mediatico. Dopo un'ottima partenza con dieci milioni di spettatori per il pilot, la serie ha continuato a perdere seguito in maniera sistematica, fino ad arrivare a 4.7 milioni di spettatori con l'ultimo episodio. D'altronde tra una quinta stagione di Fringe (sempre di Abrams) e una seconda di Alcatraz non c'era confronto, nonostante anche i ratings di Fringe non siano alle stelle, ha più senso per il network dare una stagione conclusiva a un pubblico fedele e 'sicuro' che rischiare e scommettere su un potenziale fanbase che potrebbe decidere di non ritornare.

The Finder invece non ha mai brillato veramente, la premessa di base è abbastanza debole (Walter Sherman, un veterano dell'Iraq sopravvissuto alla detonazione di una bomba, ha la particolare abilità di riuscire a trovare ogni cosa) e non è riuscita a combattere i giganti che vanno in onda nel suo timeslot, Grey's Anatomy e The Office. Uno show che invece è riuscito a conquistarsi una buona fetta di seguaci nonostante la sua trama criptica è Touch, con l'ex badass di 24 Kiefer Sutherland che in questo nuovo scenario vediamo trasformato in un padre premuroso che scopre che suo figlio, un ragazzino autistico, ha la capacità di 'vedere' connessioni tra persone ed eventi che agli altri sono invisibili. Il neonato serial ha debuttato con dodici milioni di spettatori ed è riuscito a produrre numeri solidi per il resto della stagione. Nel cast troviamo anche Gugu Mbatha-Raw, David Mazouz e Danny Glover.

Touch riconfermato, Alcatraz e The Finder...
Privacy Policy