Torso a rischio?

La Paramount ha interrotto la preproduzione di Torso, adattamento della celebre graphic novel omonima, e ha lasciato scadere la data entro la quale acquisire definitivamente i diritti dell'opera. Il regista David Fincher, coinvolto nel progetto, resta in attesa di nuove decisioni della major.

La Paramount ha momentaneamente abbandonato la produzione di Torso, adattamento della celebre graphic novel che avrebbe dovuto essere diretto da David Fincher. Lo studio aveva rilevato i diritti dell'opera nel 2006 e aveva sottoposto il progetto a star come Matt Damon e Casey Affleck, ma adesso la realizzazione di Torso sembra un'ipotesi piuttosto remota.

La graphic novel, ideata e realizzata da Brian Michael Bendis e Mark Andreyko, ricostruisce la vera storia dell'agente del Dipartimento del Tesoro Eliot Ness ai tempi in cui, insieme ai suoi coraggiosi collaboratori, riusci a incastrare Al Capone.

Il mese scorso è scaduta la possibilità per la Paramount di acquistare definitivamente i diritti di adattamento della graphic novel. Al momento attuale però, lo studio possiede ancora la prima bozza di sceneggiatura già pronta e, potenzialmente, potrebbe tentare un nuovo negoziato con gli autori del fumetto per strappare un accordo più vantaggioso. Per il momento Fincher e i produttori restano comunque coinvolti nel progetto, in attesa di buone notizie dalla Paramount.

Torso a rischio?
Privacy Policy