7 psicopatici

2012, Commedia

Toronto 2012: vince L'orlo argenteo delle nuvole

La pazza storia d'amore interpretata da Bradley Cooper e Jennifer Lawrence si porta a casa il premio del pubblico. Nella categoria documentari trionfa Artifact, firmato da Jared Leto.

La 37° edizione del Toronto International Film Festival ha chiuso i battenti annunciando i suoi vincitori. Nel corso della carimonia di premiazione tenutasi presso l'Intercontinental Hotel in Toronto hanno trionfano nelle categorie principali due delle pellicole più attese: L'orlo argenteo delle nuvole e Seven Psychopaths. L'orlo argenteo delle nuvole, interpretato dai bravissimi Bradley Cooper e Jennifer Lawrence si è portato a casa il BlackBerry People's Choice Award, premio del pubblico canadese. Il film firmato da David O. Russell è "una storia familiare intensa, coinvolgente e divertente in cui Bradley Cooper e Jennifer Lawrence si ritrovano insieme nel tentativo di ricostruire le proprie esistenze". Al secondo posto si è piazzato Argo di Ben Affleck.

Colin Farrell e Woody Harrelson in una scena di Seven Psychopaths
Trionfa nella categoria BlackBerry People's Choice Midnight Madness Award Martin McDonagh, autore dell'acclamato In Bruges - La coscienza dell'assassino, con la sua opera seconda, Seven Psychopaths che ha sconfitto rivali temibili come il discusso horror di Barry Levinson The Bay e l'atteso John Dies at the End di Don Coscarelli. Verdetto a sorpresa nella sezione documentari. Il BlackBerry People's Choice Documentary Award va a Artifact di Bartholomew Cubbins, pseudonimo dietro cui si nasconde l'attore e cantante Jared Leto che ha firmato una pellicola tesa a svelare il dietro le quinte del music business. Il premio della critica FIPRESCI è stato assegnato a Dans la maison di Francois Ozon "per aver firmato uno squisito e delicato intrattenimento che mostra la differenza tra narratore e storia narrata stemperando le complesse tragedie dell'esistenza nella consolazione dell'arte". Il NETPAC Award è andato a The Land of Hope di Sion Sono.

Toronto 2012: vince L'orlo argenteo delle nuvole
Privacy Policy