Either Way

2011, Commedia

Torino 2011: premiato Either Way

Il film di Hafsteinn Gunnar Sigurdsson è stato premiato dalla giuria guidata da Jerry Schatzberg. Altri riconoscimenti sono andati a ex-aequo a 17 Ragazze e Ok, Enough, Goodbye.

L'islandese Either Way (Á annan veg) è la pellicola vincitrice della 29esima edizione del Torino Film Festival. Il film diretto da Hafsteinn Gunnar Sigurdsson, che è incentrato sulle giornate di due operai della manutenzione stradale e dei loro tentativi di far passare il tempo, è stato premiato dalla giuria del concorso internazionale presieduta da Jerry Schatzberg e formata da Valeria Golino, Brillante Mendoza, Hubert Niogret e Michael Fitzgerald. Il premio speciale della giuria è andato invece ex-aequo al francese 17 ragazze di Delphine e Muriel Collin e alla commedia mediorientale Ok, Enough, Goodbye che vede protagonista uno svogliato pasticciere quarantenne abbandonato da sua madre e lasciato quindi al suo destino e alle inevitabili responsabilità che comporta essere persone adulte.
I premi per le interpretazioni - assegnati in collaborazione con il magazine Max - sono andati a Renate Krossner per il suo ruolo in Way Home, e a Martin Compston, interprete di Ghosted di Craig Viveros.

Ecco l'elenco completo dei premi:

Torino 2011: tutti i vincitori


Torino 2011: premiato Either Way
Privacy Policy