Toni Servillo sgrida uno spettatore che usa il cellulare durante uno spettacolo teatrale

Durante l'Elvira al Teatro Bellini di Napoli, l'attore ha rimproverato uno spettatore della prima fila per il continuo utilizzo dello smartphone.

Bella addormentata: Toni Servillo in un sofferto primo piano tratto dal film

Venerdì sera al Teatro Bellini andava in scena Elvira, tratto da Molière e la commedia classica di Louis Jouvet, diretto e interpretato da Toni Servillo.
Durante lo spettacolo, a pochi minuti dall'inizio, l'attore de La grande bellezza è andato vicino a uno spettatore in prima fila e lo ha rimproverato:

"Abbiamo finito con questo cellulare? Qui ci sono persone vere, non è la televisione. Ricominciamo da quando Elvira entra correndo, grazie."

Uno degli spettatori ha raccontato:

"Il signore seduto in prima fila dall'inizio dello spettacolo continuava a usare il cellulare mandando messaggi, rispondendo alle chiamate e di fatto dando fastidio. La reazione di Servillo è stata educata e dopo la sgridata è scattato un mega applauso liberatorio e di consenso da parte del pubblico"

Toni Servillo è ospite al Giffoni Film Festival 2008

In sala anche il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli che ha dichiarato:

"Bisognerebbe che tutti gli attori facessero lo stesso platealmente verso l'orda di cafoni che affollano le sale senza un minimo di educazione verso gli altri spettatori e gli attori".

Toni Servillo tornerà su un set cinematografico a marzo, quando girerà La ragazza nella nebbia, film d'esordio dello scrittore Donato Carrisi.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Toni Servillo sgrida uno spettatore che usa il...
I film del decennio 2000-2009 - Speciale cinema italiano
Pinocchio: Toni Servillo nel cast del nuovo film di Matteo Garrone
Privacy Policy