Tom Hiddleston sarà Loki in Thor

La Marvel ha finalmente scelto l'interprete che incarnerà il feroce nemico di Thor: sarà l'inglese Tom Hiddleston.

La Marvel Studios ha annunciato ufficialmente di aver ingaggiato Tom Hiddleston per interpretare il villain Loki in Thor. Kenneth Branagh dirigerà il film scritto da Mark Protosevich, Ashley Miller e Zak Stentz. Kevin Feige della Marvel produrrà la pellicola superomistica la cui release americana è prevista per il 20 maggio 2011.

Con Thor i Marvel Studios hanno deciso di espandere il loro universo con un nuovo tipo di supereroe, le cui epiche avventure si collocano tra il tempo presente in America e il leggendario reame di Asgard. Al centro della storia vi è il potente Thor, guerriero fortissimo e arrogante le cui azioni insensate ridanno vita a una guerra antica di secoli, ormai sopita da tempo. Thor viene, così, inviato sulla Terra e costretto a vivere come un qualsiasi essere umano per punizione. Una volta giunto nel nostro pianeta, il Dio del Tuono capirà cosa significa realmente essere un eroe quando il suo più feroce nemico invierà le forze oscure di Asgard a invadere il Pianeta.

Tom Hiddleston torna a collaborare con il talentuoso Kenneth Branagh dopo la produzione teatrale londinese Ivanov, tratta da Chekhov, e dopo la miniserie BBC Wallander. L'attore ha all'attivo numerosi lavori teatrali, tra i quali figura Othello in cui ha recitato a fianco di Chiwetel Ejiofor ed Ewan McGregor alla Donmar Warehouse, oltre al film tv HBO The Gathering Storm, in cui vestiva i panni del figlio di Winston Churchill. Nel 2008 Hiddleston ha ricevuto due nomination al Laurence Olivier Award come Miglior Attore Esordiente per i ruoli nell'Otello e in Cymbeline, aggiudicandosi il premio per quest'ultimo lavoro.

Tom Hiddleston sarà Loki in Thor
Privacy Policy