Tom Hardy in un nuovo progetto DC Comics?

Nel corso della promozione di Mad Max: Fury Road, l'attore avrebbe anticipato un suo coinvolgimento con Warner senza però fornire dettagli.

I fan del comic movies sono rimasti delusi dopo aver appreso che Tom Hardy non sarebbe comparso in Suicide Squad. In un primo tempo erano circolate voci che volevano l'attore dimissionario perché deluso dallo script e soprattutto dallo spazio ridotto concesso al suo personaggio, Rick Flagg, nella pellicola targata Warner. Di recente la star inglese ha smentito il rumor, spiegando in realtà che gli impegni su un altro set gli impedivano di partecipare alla pellicola corale di David Ayer, ma ha espresso anche un certo rammarico per non essere riuscito a conciliare i vari impegni.

Un terrificante primo piano di Tom Hardy/Bane ne Il cavaliere oscuro - Il ritorno

Ora Hardy, già interprete del feroce Bane in Il cavaliere oscuro - Il ritorno, torna a parlare di cinecomics DC Comics anticipando un nuovo misterioso progetto che lo vedrebbe coinvolto. "Sto preparando qualcosa con Warner Bros. che ha a che vedere con un fumetto DC. E' molto interessante, contiene elementi di vario tipo, da Ocean's Eleven a Batman fino a Pulp Fiction. E' una storia psicologica, è fantastica. Potrebbe venirne fuori qualcosa di incredibile".

Pur mostrando notevole entusiasmo per il nuovo progetto in arrivo, Tom Hardy non si sbilancia e non fornisce dettagli precisi, ma anticipa: "Non è solo un film. E' un'eredità, è qualcosa che è sotto gli occhi di tutti, ma nessuno ci ha ancora pensato e potrebbe andare in tv o al cinema. Non riesco a credere che nessuno abbia mai prodotto questo progetto, so che ci hanno messo gli occhi sopra, ma nessuno prima d'ora ne ha tratto un adattamento". A cosa si riferisce Tom Hardy? Lo scopriremo entro breve.

Tom Hardy in un nuovo progetto DC Comics?
Tom Hardy rivela: "Il mio contratto prevede altri tre film di Mad Max"
Suicide Squad: Joel Kinnaman rimpiazzerà Tom Hardy?
Privacy Policy