Operazione U.N.C.L.E.

2015, Azione

Tom Cruise non sarà The Man from U.N.C.L.E.

La star americana abbandona la produzione costringendo la Warner a riaprire il casting per il ruolo di Napoleon Solo.

Dopo mesi di trattative, improvvisamente Tom Cruise ha rinunciato a interpretare il protagonista di The Man from U.N.C.L.E.. Proprio quando la produzione action era sul punto di prendere il via, la sua principale star ha deciso di tirarsi indietro costringendo la Warner Bros. a ripiegare su un nuovo interprete.

The Man from U.N.C.L.E. è basato sulla serie originale che vedeva Robert Vaughn nei panni di Napoleon Solo e David McCallum in quelli di Illya Kuryakin. I due sono agenti appartenenti all'United Network Command for Law Enforcement (U.N.C.L.E.), unità speciale impegnata a combattere i nemici della pace, in particolare le forze della T.H.R.U.S.H. (Technological Hierarchy for the Removal of Undesirables and the Subjugation of Humanity). Tom Cruise avrebbe dovuto interpretare Napoleon Solo, mentre Armie Hammer è stato confermato nel ruolo di Kuryakin. Alicia Vikander sarà la protagonista femminile del film diretto da Guy Ritchie. La sceneggiatura è firmata da Scott Z. Burns e Max Borenstein. Le riprese dovrebbero prendere il via in autunno.

Tom Cruise non sarà The Man from U.N.C.L.E.
Privacy Policy