Tognazzi alla regia de 'Il padre e lo straniero'

Alessandro Gassman e Kseniya Rappoport saranno i protagonisti dell'adattamento del romanzo di Giancarlo De Cataldo firmato da Ricky Tognazzi.

Dopo Romanzo Criminale, un altro romanzo di Giancarlo De Cataldo si appresta a essere adattato per il grande schermo: stavolta tocca a Il padre e lo straniero che diventerà un film diretto da Ricky Tognazzi e interpretato da Kseniya Rappoport e Alessandro Gassman. Il film - le cui riprese inizieranno l'11 maggio - racconterà la storia di Diego, funzionario del Ministero di Grazia e Giustizia e padre di un bambino che ha un grave handicap che stringe amicizia con Walid, un elegante e misterioso uomo mediorientale, che come lui, ha un figlio malato.

Da venerdì 20 marzo Tognazzi sarà nelle sale con un ruolo nella commedia L'ultimo crodino, diretta da Umberto Spinazzola. Il film, che è interpretato da Enzo Iacchetti, Serena Autieri, Dario Vergassola e Giobbe Covatta, è ispirato alla vera storia di due uomini che decisero di trafugare la bara di Enrico Cuccia, presidente onorario di Mediobanca ed eminenza grigia del capitalismo italiano del dopoguerra, per chiederne il riscatto.

Tognazzi alla regia de 'Il padre e lo straniero'
Privacy Policy