Todd Phillips produttore di un biopic su John Belushi

La Warner Bros produrrà insieme a Phillips un film sulla vita del famoso Blues Brother morto per overdose nel '82.

"Nel giorno del suo trentesimo compleanno, John era la star del film più famoso in America (Animal House), era il presentatore dello show numero uno (Saturday Night Live) ed era in vetta alle classifiche con l'album Briefcase Full of Blues. Tutto questo da un ragazzo che era destinato a rimanere per sempre dietro la cassa della tavola calda di famiglia a Chicago." Questa è la descrizione del romanzo biografico da cui sarà tratto l'adattamento per il film Belushi, che sarà firmato da Steven Conrad e co-prodotto dall'autrice del libro, la vedova di John Belushi, Judith Belushi Pisano.

L'attore, icona leggendaria del cinema e dello spettacolo, continua a rimanere impresso vividamente nella mente dell'immaginario pubblico, per il suo talento ma anche perchè è stato una di quei rari artisti a impersonare il sogno americano, nel bene e nel male, portando in vita la magia della fama e il suo lato oscuro e purtroppo mortale. Todd Phillips ha acquistato i diritti per produrre il biopic, ma almeno per il momento non si parla di regia, anche se è difficile resistere a una tentazione del genere.

John Belushi in un'immagine tratta da Animal House
In realtà questa non è il primo tentativo di portare sul grande schermo la vita di John Belushi: nell'89 venne prodotto Wired, una pellicola basata su una biografia non autorizzata che ha visto Michael Chiklis nei panni del fu Jake Blues, ma il film non ebbe un gran riscontro da parte del pubblico. Per il momento il progetto è in fase di pre-produzione e di certo il casting sarà l'aspetto più delicato e importante dell'intero progetto. Ricordiamo che prima di spegnersi per overdose, Belushi ha recitato in Chiamami Aquila, 1941 - Allarme a Hollywood e nel suo ultimo lavoro I vicini di casa.

Todd Phillips produttore di un biopic su John...
Privacy Policy