Tobey Maguire in Afterburn

L'attore americano sarà tra i protagonisti di un film ispirato ad una graphic novel edita dalla Red 5 Comics.

Dopo il franchise di Spider-Man, Tobey Maguire tornerà a recitare in un film ispirato ad un fumetto: tra i prossimi progetti dell'attore americano, infatti, c'è quello di portare sul grande schermo un adattamento di Afterburn, una graphic novel pubblicata dalla Red 5 Comics.
Maguire sarà anche produttore della pellicola insieme a Neal Moritz; i diritti del film invece sono stati acquistati dalla Relativity Media di Ryan Kavanaugh.

La storia di Afterburn, che è stato illustrato da Wayne Nichols sulle basi di una sceneggiatura scritta da Scott Chitwood e Paul Ens, si svolge in uno scenario post-apocalittico: l'Emisfero Est del pianeta Terra infatti, è stato devastato da un'eruzione solare, e la catastrofe ha anche causato notevoli mutazioni sulle poche tracce di vita rimaste.
I protagonisti della storia sono un gruppo di uomini che, dietro adeguato compenso, cercano di recuperare dalle macerie i tesori della nostra civiltà come il ritratto della Gioconda, la Stele di Rosetta e i gioielli della Corona. L'impresa però si rivelerà particolarmente ardua, a causa della rivalità con altri "cacciatori di tesori", mutanti e pirati che incontreranno durante le loro avventure.

Attualmente Maguire sta valutando la possibilità di realizzare un adattamento live-action del classico dell'animazione giapponese Robotech, e presto lo vedremo in un cameo nella commedia Tropic Thunder, la cui uscita nelle sale americane è prevista per metà agosto.

Tobey Maguire in Afterburn
Privacy Policy