Timur Bekmambetov sfida Moby Dick

Il regista russo che ha conquistato Hollywood con la sua regia adrenalinica è stato ingaggiato per dirigere una nuova e imponente versione del classico della letteratura Moby Dick.

La Universal Pictures ha deciso di produrre un adattamento del classico della letteratura di Herman Melville Moby Dick. A dirigere la maestosa pellicola sarà il russo che ha conquistato Hollywood Timur Bekmambetov, regista della saga de I guardiani della notte e del fortunato action movie Wanted - scegli il tuo destino. La sceneggiatura verrà scritta da Adam Cooper e Bill Collage.

I due scrittori, pur molto legati al romanzo originale, hanno sentito la necessità di introdurre alcune modifiche sostanziali nella sceneggiatura per questioni prettamente cinematografiche. In primis è stata eliminata la narrazione in prima persona da parte del giovane Ismaele, il cui punto di vista privilegiato forniva la versione di ciò che accadeva nel romanzo e testimoniava come l'ossessione del capitano Achab per uccidere la grande balena bianca offuscasse il suo giudizio nel comando del Pequod.

Questo cambiamento permetterà di dimostrare la pericolosità di Moby Dick attraverso la decimazione di altre navi proprio a causa della balena, inoltre Achab verrà dipinto più come un carismatico condottiero che come un un folle consumato da un'ossessione. Per gli sceneggiatori questa è un'opportunità di avvicinarsi a un classico senza tempo puntando sull'aspetto avventuroso e capitalizzandone i punti forti a vantaggio della spettacolarità degli effetti visivi .

Nel frattempo il regista Bekmambetov sta lavorando al sequel di Wanted, che dovrebbe vedere ancora protagonisti James McAvoy e Angelina Jolie, e alla preproduzione del terzo capitolo della saga russa delle forze del bene contro il male, I guardiani del crepuscolo.

Timur Bekmambetov sfida Moby Dick
Privacy Policy