Timothy Olyphant o Adrien Brody: chi sarà Abramo Lincoln?

E' stata diffusa la short list per Abraham Lincoln: Vampire Hunter. A fianco dei popolari attori compaiono anche i meno noti Josh Lucas, James D'Arcy e Benjamin Walker.

Il curioso Abraham Lincoln: Vampire Hunter si sta imponendo come uno dei progetti, sulla carta, più eccentrici e potenzialmente remunerativi di Hollywood. Il film, prodotto dalla Twentieth Century Fox e basato sul romanzo omonimo di Seth Grahame-Smith, sarà diretto in 3D dal russo Timur Bekmambetov che si occuperà anche della produzione a fianco di Tim Burton e Jim Lemley.

Lo studio, che ha fissato la release per il 22 giugno 2012, da qualche mese è impegnato nel casting. Dopo un rumor circolato qualche tempo fa che voleva Eric Bana pronto a calarsi nei panni di Lincoln, oggi arriva la short list diffusa dallo studio con i principali candidati al ruolo. A contendersi la parte del protagonista sarebbero Benjamin Walker, James D'Arcy, Adrien Brody, Timothy Olyphant, Oliver Jackson-Cohen e Josh Lucas, un curioso mix di volti più o meno noti capitanato dai popolari Brody e Olyphant. Vedremo chi la spunterà.

Abraham Lincoln: Vampire Hunter, pubblicato dalla Grand Central Publishing, è ambientato nell'Indiana del 1818 e parte dall'assunto che la madre di Abramo Lincoln venga uccisa da una misteriosa creatura soprannaturale quando il futuro presidente americano ha solo nove anni. Da quel momento in poi Lincoln voterà la sua intera esistenza a studiare e combattere il male che si cela nell'oscurità diventando un abile cacciatore di vampiri, "secondo lavoro" che lo impegnerà nelle pause tra una seduta presidenziale e la lotta alla schiavitù. La sceneggiatura del film, ormai pronta da tempo, è stata scritta dallo stesso Seth Grahame-Smith. Il film ha un budget previsto di 69 milioni di dollari.

Timothy Olyphant o Adrien Brody: chi sarà Abramo...
Privacy Policy