L'incredibile Hulk

2008, Azione

Tim Roth commenta il suo ruolo ne L'incredibile Hulk

L'attore spiega quanto sia stato difficile interpretare il cattivo nel sequel del film diretto da Ang Lee nel 2003.

Pierpaolo Festa

Tim Roth ha rilasciato alcuni commenti riguardo al ruolo di Emile Blonsky/Abominio interpretato nel prossimo L'incredibile Hulk al fianco di Edward Norton.

L'attore ha dichiarato di aver preso parte al film per far divertire i suoi figli e ha aggiunto: _"Ho finito di girare la scorsa settimana ed è stato divertentissimo! Sono dannatamente stanco adesso! Recitare in film d'azione... non so come diavolo facciano persone come Bruce Willis. Devono avere per forza bravissime controfigure. Io ne avevo tre! Dio, ero così contento quando c'erano loro!" _

Quando gli viene chiesto un commento riguardo agli effetti speciali del film, Roth ha risposto: "Lo scoprirete! Ne stiamo facendo di tutti i tipi".
Infine riguardo all'accento russo del personaggio di Blonsky, il simpatico Roth conclude: "Non lo avrò! E sapete perché? Non potevano permettersi un consulente linguistico. Quindi adesso il personaggio viene da Londra"

L'uscita italiana del film di Louis Leterrier è prevista per l'11 luglio 2008.

Tim Roth commenta il suo ruolo ne L'incredibile...
Privacy Policy