Thomas Jane è indeciso sul suo possibile ritorno come The Punisher

L'attore ha dichiarato che una potenziale serie dedicata al personaggio dei fumetti dovrebbe avere come protagonista un nuovo attore, per poi cambiare idea il giorno successivo.

L'arrivo su Netflix dei protagonisti dell'universo Marvel ha aperto le porte a ogni possibile ipotesi riguardante i futuri progetti televisivi legati ai protagonisti dei fumetti.
Tra i personaggi di cui si è molto discusso c'è The Punisher, a cui sono già stati dedicati due film che non hanno ottenuto i risultati sperati ai box office internazionali.
Frank Castle nella storia originale ha un legame con Daredevil, di cui rappresenta quasi una versione più dark e mortale.

La locandina di The Punisher

Nella serie targata Netflix con protagonista l'attore Charlie Cox, tuttavia, non è prevista un'apparizione di Punisher e l'attore Thomas Jane, che l'ha interpretato nelle versioni cinematografiche, sembra non abbia delle idee chiare sulla sua eventuale disponibilità a riprendere il suo ruolo.
In un'intervista ha spiegato: "Sento di aver già interpretato una versione molto vera del personaggio. Ecco perché ho realizzato Dirty Laundry. Volevo creare qualcosa che fosse più vicino alla mia visione di come avrebbe potuto essere il film di Punisher nel 2004. Sento di averlo mostrato. E' stato accolto molto bene. Spero che The Punisher continuerà, che abbiano un'idea su come potrebbe essere e sul modo di fargli ottenere il successo. Spero che utilizzino quel cortometraggio come modello per mantenerlo vicino alla natura del personaggio. Ho detto tutto quello che volevo dire su quel personaggio. Non penso di essere mai stato il Frank Castle perfetto". Jane ha poi proseguito spiegando di immaginare il personaggio come un uomo italiano, segnato dal tempo trascorso e dagli eventi, dall'aspetto fisico specifico e quasi spigoloso, concludendo: "Penso che ci sarebbe la necessità di assumere una persona sconosciuta per interpretare Frank. Sarebbe la soluzione ideale".

Il protagonista di The Punisher sembra però aver cambiato idea già il giorno successivo: su Reddit l'attore ha risposto a una domanda specifica e ha dichiarato che sarebbe interessato a riprendere il suo ruolo, se ci fosse però la giusta storia. Non sarebbe quindi da escludere un possibile nuovo progetto, forse televisivo, dedicato a Frank Castle. Lo showrunner di Daredevil, Steven S. DeKnight, ha infatti già rivelato su Twitter che gli piacerebbe realizzare una serie tv dedicata a Punisher:

Thomas Jane è indeciso sul suo possibile ritorno...
Privacy Policy