Criminal Minds

2005 - ....

Criminal Minds: Thomas Gibson sospeso dalla serie per rissa

LA CBS ha sospeso l'attore per aver dato un calcio ad un produttore durante un litigio sul set della serie televisiva.

Patrizio Marino

Thomas Gibson, protagonista da dodici stagioni della serie Criminal Minds, è stato sospeso dallo show per almeno due episodi dopo un litigio con uno dei produttori.
Sembra che l'attore, mentre ricopriva il doppio ruolo di attore e regista di un episodio della nuova stagione, abbia avuto una disputa creativa con uno dei produttori, la tensione è aumentata e Thomas ha colpito il produttore dandogli un calcio.

La CBS, avvisata dall'agente del produttore, ha deciso di sospendere Gibson per almeno due settimane. Sembra che oltre alla sospensione, all'attore sarà anche impedito di tornare alla regia nella dodicesima stagione. Thomas sostiene di aver reagito al comportamento aggressivo del produttore, "c'è stato un disaccordo creativo" ha dichiarato "mi dispiace per quanto è accaduto. Vogliamo lavorare tutti insieme come una squadra per fare di Criminal Minds il miglior show. Lo abbiamo sempre fatto e lo faremo sempre".

Criminal Minds: Thomas Gibson sospeso dalla serie...
La top 20 delle serie tv procedurali: Law & Order, CSI, Bones e le altre
Training Day e MacGyver arriveranno sugli schermi della CBS
Privacy Policy