The Walking Dead

2010 - ....

The Walking Dead: qualche anticipazione sulla prossima stagione

La produttrice Gale Anne Hurd ha rivelato i primi dettagli sui futuri episodi e sul nuovo show Fear The Walking Dead.

La quinta stagione di The Walking Dead si è conclusa domenica sera con un record di ascolti per la AMC e nuovi cambiamenti all'interno del gruppo di sopravvissuti che si trovano ad Alexandria. Rick Grimes ha preso il controllo e Daryl e Aaron hanno condotto Morgan nell'area sicura, dopo che il personaggio interpretato da Lennie James ha vagato a lungo in cerca del suo vecchio amico.
Tra gli elementi introdotti nel season finale che verranno poi sviluppati nelle puntate inedite ci sono "I lupi" (The Wolves), il gruppo di cui Morgan ha scoperto l'esistenza incrociandone due membri dalle intenzioni non certo pacifiche. Come si è potuto vedere negli ultimi minuti della puntata, gli uomini che hanno lasciato diversi indizi della propria presenza nel mondo, come graffiti e W incise sulle fronti degli zombie, ora sanno dell'esistenza di Rick e di Alexandria.

Leggi anche: The Walking Dead: la serie dei record che non accontenta nessuno

The Walking Dead: il meglio e il peggio della stagione 5

La produttrice Gale Anne Hurd ha rilasciato a Deadline un'intervista ricca di curiosità e anticipazioni, ecco i dettagli più interessanti:

The Walking Dead: Andrew Lincoln nelfinale della stagione 5
  • Si è scelto di non uccidere nessun personaggio principale perché gli autori si preoccupano degli archi narrativi dedicati ai protagonisti, non hanno come obiettivo quello di sconvolgere le persone: "Ecco perché non puoi sempre prevedere quello che accadrà in The Walking Dead perché non sta gettando le basi per una morte particolare ma si concentra sulla storia in generale dei nostri sopravvissuti". La quinta stagione era dedicata a mostrarne l'arrivo ad Alexandria, dove non riuscivano a integrarsi, e a raccontare i cambiamenti che avvenivano nella comunità, in positivo e in negativo.

  • Lo showrunner Scott M. Gimple ha spiegato che nella sesta stagione non saranno più gli esseri umani la minaccia più grande perché lo show si reinventa ogni otto episodi. I protagonisti ora hanno tutto quello che occorre per sopravvivere e si mostrerà quello che faranno con il potere ottenuto, e come sceglieranno di vivere. Gli episodi inediti, inoltre, saranno particolarmente ambiziosi, spettacolari e spaventosi. Gale ha confermato tutto quello detto da Scott e sottolineato che si è mostrato come i walker possano facilmente entrare nella zona di Alexandria.

  • Fear the Walking Dead mostrerà le prime fasi dell'apocalisse zombie nella città di Los Angeles e la produttrice ha raccontato che le piace l'idea di scoprire come i suoi amici, familiari e colleghi sopravviverebbero al pericolo. Il nuovo show permetterà inoltre di vedere in azione un tipo molto diverso di persone rispetto a quelle che vivevano ad Atlanta in The Walking Dead.

  • I nuovi personaggi introdotti negli episodi hanno permesso di modificare molti elementi e cambiare le dinamiche esistenti, come accadrà in futuro con Morgan, anche se alcune cose rimangono uguali, come l'amore tra Glenn e Maggie.

The Walking Dead: Lennie James in un momento del finale della stagione 5
  • Morgan è diventato quasi un guerriero zen e nella sesta stagione si vedrà il suo impatto su Rick, su Deanna e sull'intero gruppo di Alexandria.

  • Per quanto riguarda "i lupi", la produttrice non ha voluto rivelare alcun dettaglio riguardante il loro legame con i fumetti.

Leggi anche: The Walking Dead: il nostro commento al finale della stagione 5

The Walking Dead: qualche anticipazione sulla...
Privacy Policy