The Walking Dead

2010 - ....

The Walking Dead: il meglio e il peggio della sesta stagione (VIDEO)

Analizziamo nel nostro nuovo video-approfondimento i punti deboli e quelli convincenti della serie tratta dai fumetti di Robert Kirkman.

La sesta stagione di The Walking Dead si è conclusa da poco più di una settimana ed è quindi giunto il momento di fare un bilancio degli episodi che hanno proseguito la storia di Rick e del suo gruppo di sopravvissuti dopo l'arrivo ad Alexandria e la scoperta di nuovi pericoli mortali.
Il nuovo video approfondimento di Movieplayer.it vi porta quindi alla scoperta di pregi e difetti dello show.

Tra gli elementi promossi in questa stagione non si può non citare Negan, nonostante il suo arrivo proprio nell'ultimo episodio, e i suoi Salvatori. Sicuramente positive anche la regia di Gregory Nicotero e l'evoluzione di alcuni personaggi secondari, come ad esempio Eugene, Sasha, Abraham e Padre Gabriel. Positiva anche la gestione di Rick, mentre il confronto diretto tra Carol e Morgan, a cui è stato dato spazio anche nella puntata conclusiva, poteva forse essere costruito in modo più attento e motivato.

Leggi anche:

The Walking Dead deve inoltre fare i conti con un uso eccessivo e non sempre "onesto" del cliffhanger, come hanno ormai capito fin troppo bene tutti i fan tra finte morti e uccisioni lasciate in sospeso, ma per scoprire tutti gli altri punti della nostra analisi non vi resta che guardare il video:

A questo link invece potete leggere l'approfondimento completo: The Walking Dead 6, il meglio e il peggio della stagione

The Walking Dead: il meglio e il peggio della...
The Walking Dead: le scene più scioccanti di una serie dura a morire
“Basta, smetto di guardarlo!” The Walking Dead ha tirato troppo la corda?
Privacy Policy