The Walking Dead

2010 - ....

The Walking Dead: Darabont denuncia la AMC per 10 milioni di dollari

'La condotta della AMC nei confronti di Frank è stata a dir poco atroce' dicono gli avvocati di Darabont.

Era una bomba destinata ad esplodere, specie considerato l'enorme successo di The Walking Dead e l'altrettanto sostanzioso insuccesso di Mob City, mini serie noir firmata da Frank Darabont per la TNT: l'autore ha registrato agli atti una denuncia contro la AMC per mancato pagamento di introiti relativo a The Walking Dead, zombie series sviluppata da Darabont, e dalla quale è stato licenziato nel 2011 dai dirigenti del canale senza una motivazione apparente. Il procedimento legale ha preso il via martedì nella corte del tribunale dello stato di New York. Una generica traduzione del linguaggio legale indica che gli avvocati dell'autore accusano la AMC di non ha mai versato neanche un dollaro degli introiti guadagnati con il serial. Sembra che il canale sia riuscito a evitare i pagamenti grazie alla poca chiarezza strutturale del contratto firmato dalle due parti e adducendo un deficit di 49 milioni di dollari nel bilancio dello show.

"Grazie alla formulazione impropria del contratto, risulterà sempre che il serial è in deficit, un modo astuto per evitare che Frank riceva il giusto compenso per il suo lavoro". Nella denuncia risulta che l'autore ha chiesto danni collateri anche per quanto riguarda il talk show - spinoff che accompagna la serie e per la serie companion che la AMC ha messo in cantiere per un totale di dieci milioni di dollari. Intanto rappresentanti del canale hanno negato ogni commento in merito alla faccenda.

The Walking Dead: Darabont denuncia la AMC per 10...
Privacy Policy