The Walking Dead

2010 - ....

The Walking Dead 7: Michael Cudlitz su Abraham e gli eventi del primo episodio

L'attore ha rilasciato qualche commento sulla première della settima stagione della serie AMC e ha svelato qualche dettaglio divertente sull'episodio in questione.

Nella première della settima stagione di The Walking Dead è entrato in azione Negan per distruggere psicologicamente Rick e obbligarlo a sottomettersi.
Attenzione, non proseguite con la lettura se non avete visto l'episodio.

La prima vittima del villain è Abraham che dimostra fino all'ultimo la sua fierezza, ecco qualche dettaglio sulla realizzazione della scena della sua morte.

Leggi anche: La nostra recensione dell'episodio 7x01: Negan uccide e la serie raggiunge vette di rara crudeltà e sadismo

The Walking Dead: Michael Cudlitz in The Day Will Come When You Won't Be
  • Michael Cudlitz ha svelato che era stato informato di quanto sarebbe accaduto più di un anno fa, scoprendo anche il destino di Steven Yeun. Gli autori hanno infatti parlato di come volevano concludere la sesta stagione e far iniziare la settima.

  • Per mantenere il segreto ed evitare che venissero diffuse delle anticipazioni si è cercato di sviare gli spettatori, sostenendo che nemmeno il cast sapesse quello che sarebbe successo. La scena, invece, è stata girata un anno fa in occasione delle riprese del season finale. Per cinque mesi, così, si è riusciti a non mettere pressione a Michael e Steven, perché tutti pensavano si dovesse ancora realizzare quei drammatici momenti.

  • Negan ama terrorizzare le persone e iniziare a fare la conta per decidere chi doveva morire era il suo modo per osservare le reazioni delle persone e capire chi è forte e chi è invece l'anello debole del gruppo.

  • Il segno della pace era rivolto a Sasha per creare un legame tra i personaggi e rivolgere un addio specifico alla ragazza anche senza potersi girare, avendo lo sguardo puntato su Negan, come mostrava il season finale.

Leggi anche: The Walking Dead: 10 cose che (forse) non sapete sulla serie zombie

  • Cudlitz ha detto a Robert Kirkman e allo showrunner Scott M. Gimple che non voleva venisse ridimensionato in qualche modo l'impatto della morte di Glenn come si vede nei fumetti. L'attore ha ricordato che i fan amano Abraham ma il personaggio di Steven Yeun è parte della storia fin dall'inizio. Il modo in cui gli autori hanno gestito la situazione ha reso felice Michael perché Abraham ha affrontato la situazione come un soldato mentre la morte di Glenn aveva dei lati più emotivi grazie alle sue ultime parole rivolte a Maggie.

  • Jeffrey Dean Morgan è amato da tutto il cast, anche da Cudlitz e Yeun, perché fin dall'inizio si è dimostrato un incredibile attore e un grande fan della serie.

  • Michael ha rivelato la verità alla moglie e ai figli perché era a Los Angeles e non ad Atlanta e sarebbe stato impossibile mantenere il segreto. Le difficoltà più grandi sono state mantenere il look di Abraham e cercare di viaggiare spesso in modo da far ipotizzare fosse ancora impegnato sul set, rispondendo alle persone dicendo che stava per partire o era appena arrivato, o mentendo al parrucchiere dicendo che tingendosi a casa poteva trascorrere più tempo con la famiglia. Per evitare spoiler l'attore cambiava persino palestra quando si rendeva conto che le persone che ci lavoravano si preoccupavano perché era rimasto troppo a lungo distante dal set.

  • Il cast è talmente numeroso e gli attori vivono in varie parti del mondo, confondendo così le idee ai fan. Solo chi aveva come specifico obiettivo capire chi non era impegnato sul set non si è lasciato confondere.

Nel video di addio ai fan Michael Cudlitz ringrazia i fan e i produttori per aver permesso di raccontare la storia di Abraham, prima di essere preso ironicamente in giro dagli altri membri del cast:

La scorsa primavera abbiamo avuto l'occasione di incontrare Cudlitz al Comic-Con di Napoli: in fondo a questa news trovate i link ad alcune interviste che l'attore ci aveva rilasciato.

The Walking Dead 7: Michael Cudlitz su Abraham e...
The Walking Dead 7, Michael Cudlitz: “Amerete odiare Negan!”
Michael Cudlitz su Rick: “Ancora un buon leader? Ora è in ginocchio a due persone da me!”
Privacy Policy