The Walking Dead

2010 - ....

The Walking Dead 7: Andrew Lincoln anticipa una stagione più dark e violenta

L'interprete di Rick ha parlato di quello che possono attendersi i fan dalle puntate inedite.

Quando manca ormai poco più di una settimana alla première, Andrew Lincoln, ha spiegato cosa devono attendersi i fan di The Walking Dead dalla settima stagione.
L'interprete di Rick ha dichiarato: "Apriremo in un modo che non abbiamo mai fatto prima. Ed è veramente coraggioso, è qualcosa che attendevo. Ho sempre pensato che fosse il momento in cui iniziava a diventare realmente interessante. Perché come faranno queste diverse comunità a reinventarsi? E che tipo di società hanno costruito? E' davvero, davvero bello. Sembra più profondo. E più oscuro".

L'attore ha inoltre spiegato che la stagione sarà molto oscura ma ci saranno anche dei momenti ricchi di speranza, sottolineando come lo showrunner Scott M. Gimple stia delineando da alcuni anni una narrazione più grande, coraggiosa e avventurosa.

Leggi anche:

Nei fumetti Negan prenderà il controllo della comunità di Alexandria ma Hilltop e il Regno offriranno degli alleati contro il villain e i suoi Salvatori. Lincoln ha confermato: "Si vedrà un universo molto più grande, un'espansione. Questo mondo diventerà molto più ampio. E' quello che accadrà nella settima stagione. Ovviamente le conseguenze della morte porteranno a diversi schieramenti tra le persone che sopravvivono alla morte e tra le altre comunità".

Andrew ha infine concluso spiegando che gli episodi inediti saranno ancora più sanguinosi e coraggiosi rispetti al passato.

The Walking Dead 7: Andrew Lincoln anticipa una...
The Walking Dead 7: Reedus prova ad immaginare la reazione degli spettatori
The Walking Dead 7: Jeffrey Dean Morgan svela un'anticipazione importante
Privacy Policy