The Walking Dead

2010 - ....

The Walking Dead 6: Johnny Depp fa "capolino" in Non è ancora domani

A qualcuno non è sfuggito un dettaglio curioso, durante la visione dell'episodio. Chi tra voi se n'è accorto?

Attenzione: sconsigliamo la lettura a chi non desidera anticipazioni sull'episodio Non è ancora domani della sesta stagione di The Walking Dead.

In passato diverse celebrità si sono divertite a comparire in versione zombie nella serie The Walking Dead. Celebri i cameo del campione di football Hines Ward o di Scott Ian, che hanno impreziosito la lavorazione dello show. Ma nell'episodio andato in onda negli USA ieri, intitolato Non è ancora domani, appare addirittura Johnny Depp, anche se non si tratta esattamente di un cameo.

Leggi anche: The Walking Dead 6, il punto di non ritorno per Rick: la serie supera il fumetto per cattiveria e cinismo

Nel corso dell'episodio infatti, vediamo Rick e altri viventi intenti a esaminare alcune teste di zombie per trovarne una somigliante a quella del leader di Hilltop Gregory (Xander Berkeley).
Riguardo alla scena, Gregg Nicotero ha rivelato che una delle tre teste è la sua, e poi ha proseguito: "Una delle altre teste, non so se mi caccerò nei guai dicendo questo, era Johnny Depp. Abbiamo scolpito una versione emaciata della testa di un manichino e abbiamo usato la testa di Johnny Depp come modello. Non ricordo chi sia il terzo, ma sono in buona compagnia".

Leggi anche: Johnny Depp: 15 trasformazioni di un divo

The Walking Dead 6: Johnny Depp fa "capolino" in...
Amazon, attenzione alla clausola "zombie" nei termini di servizio!
The Walking Dead: le scene più scioccanti di una serie dura a morire
Privacy Policy