The Walking Dead 6: Andrew Lincoln parla dell'arrivo di Negan

L'interprete di Rick ha commentato l'entrata in scena del personaggio interpretato da Jeffrey Dean Morgan.

L'attore Andrew Lincoln ha anticipato qualche nuovo dettaglio sull'arrivo di Negan nel season finale di The Walking Dead, intitolato Last Day on Earth. L'interprete di Rick ha sottolineato che gli spettatori devono prepararsi e che si tratterà del miglior episodio diretto da Gregory Nicotero.

Andrew ha dichiarato: "Ho letto lo script e ho pensato 'Questa è la migliore entrata in scena mai scritta prima d'ora'". Gli altri membri del cast sono infatti stati un po' gelosi per la parte affidata a Jeffrey Dean Morgan: "Tutti dicevano 'Cavoli, avrei voluto io interpretare questo personaggio!'. E' incredibile. Anche se è in un certo senso insopportabile. Io e Norman abbiamo commentato 'Tutte le regazze sul set lo ameranno'".

L'attore ha inoltre confermato che tutti adorano Jeffrey nonostante il suo personaggio sia particolarmente malvagio: "E' una persona fantastica e sono un suo ammiratore dai tempi di Watchmen e apprezzo ogni altro progetto a cui ha lavorato. Ci divertiremo molto. Onestamente, siamo così elettrizzati di averlo nel cast. Siamo persone fortunate".

Leggi anche: The Walking Dead 6, il commento al 15esimo episodio, il Cerchio

I fan dei fumetti, inoltre, non saranno delusi: "Tutti hanno bisogno di un eroe ma penso che probabilmente ci sia ancora più bisogno di un buon cattivo. Negan è incredibilmente carismatico. In una società allo sbando c'è una specie di logica nel modo in cui gestisce le situazioni".
Andrew ha poi concluso dichiarando che l'ultima puntata della sesta stagione sarà "incredibilmente brillante e un episodio ben costruito e intenso. E' realmente dark. Lo è davvero".

The Walking Dead 6: Andrew Lincoln parla...
The Walking Dead 6: Norman Reedus commenta su Daryl e "Il cerchio"
The Walking Dead: le scene più scioccanti di una serie dura a morire
Privacy Policy