Il crepuscolo del samurai

2002, Drammatico

The Unseen, terzo atto

Terzo incontro domenicale con il cinema mai visto in Italia al Linux Club. Si sbarca in Giappone per lo splendido 'Twilight Samurai', candidato all'Oscar come miglior film straniero nel 2004.

Entrato di forza nell'agenda domenicale degli eventi imperdibili dell capitale, la manifestazione Unseen, curata dai 5eyes al Linux Club di Roma, dopo aver portato in Italia Infernal Affairs e Rushmore, presenta domenica 17 aprile lo straordinario film giapponese The Twilight Samurai.

Diretto dal grande Yoji Yamada, autore di un ideale seguito delle avventure di questo "samurai ombroso", nel film presentato a Berlino quest'anno e dal titolo Hidden Blade, Twilight Samurai è la sua prima storia in costume, ma si distingue da pellicole analoghe per un atmosfera sofferta, e antieroica. Il suo è un samurai di basso rango, costretto a barcamenarsi tra le difficoltà economiche della sua vita e i doveri più tragici. Quello che ne esce è un ritratto di un'intensità rarissima, per un film che non può lasciare indifferenti. Il film sarà proiettato in lingua originale con sottotitoli in italiano e preceduto da una breve introduzione.

Come sempre, la serata sarà preceduta da un gustoso aperitivo, musicato da RICE. Questa settimana sarà la volta del cibo spagnolo, dopo la scorsa incursione in quello argentino. Al termine Al termine della proiezione inizierà il Samurai Dance Party, con il DJ Resident Rice e gli special Guest Awakers che si alterneranno alla consolle fino a notte fonda con la loro selezione electroclash e breakbeat. L'ingresso alle serate è gratuito per tutti i soci dell'associazione. La tessera annuale ha un costo di soli 5 euro e da diritto agli ingressi gratuiti per un anno intero, la possibilità di usufruire dei collegamenti internet per tutta la durata dell'anno solare e di poter accedere gratuitamente a tutti gli eventi del Linux Club

The Unseen, terzo atto

Fonte: 5eyes

Privacy Policy